Mobilità elettrica: Tesla, Hyundai e il Birò

Luca Talotta20 Aprile 2022
Mobilità elettrica, Luca Talotta e il Birò

Un buongiorno a tutti da Luca Talotta, questo è Mister Gadget e-Wheels, il primo podcast che vi racconta tutto sulla mobilità elettrica e sostenibile. Questa settimana parliamo di Tesla, Hyundai… e del Birò.

Listen to my podcast

Mobilità elettrica, arriva la nuova Tesla Roadster

Ebbene, partiamo da Tesla. L’azienda americana ha riaperto anche in Italia le prenotazioni per il nuovo Roadster, questa auto super-sportiva in arrivo nel 2023 nel nostro paese. Elon Musk la definisce l’auto più veloce del mondo e in effetti le prestazioni dichiarate per questa 4 posti a trazione integrale non sono da deboli di cuore: accelerazione 0-100 km/h in 2,1 secondi, velocità massima oltre 400 km/h e autonomia da 1.000 km. La bizzarria è che servono subito 4.000 euro da pagare con carta di credito per bloccare l’auto, a cui deve seguire un pagamento con bonifico bancario di 39.000 euro entro 10 giorni. Per una vettura che arriverà, se tutto andrà bene, tra 18 mesi. Ma, si sa, chi ama Tesla fa questo e altro.

Hyundai, le auto diventano dei caricatori elettrici giganti

Hyundai si appresta a rendere disponibili su tutte le sue auto elettriche il sistema V2X, in cosa consiste nella possibilità che l’auto dia energia a tutto quel che la circonda. Come un accumulatore mobile in sostanza, con possibilità di stivare nelle batterie anche produzioni da rinnovabili, nelle ore in cui il veicolo sarebbe comunque fermo. E anche il caricatore di bordo cambia: è un bidirezionale, che consente all’energia di fluire da e verso le batterie. Insomma, un modo intelligente per non sprecare l’energia e cederla, in caso di bisogno.

Via al Biro Sharing, le parole del CEO e fondatore Matteo Maestri

Siamo stati a Procida, magnifica isola di fronte a Napoli, per scoprire il Birò di Estrima, il veicolo a quattro ruote più piccolo presente oggi sul mercato. A Procida, capitale italiana della cultura 2022, partirà il servizio di car sharing di Birò, primo di una lunga serie di iniziative. Ne abbiamo parlato con Matteo Maestri, CEO & Founder di Estrima, azienda totalmente made in Italy che dal 2008 si occupa di micromobilità: potete ascoltare l’intervista nel nostro Podcast Mister Gadget e-Wheels.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.