Amazon festeggia le donne, con il progetto Donna del giorno

Luca Viscardi8 Marzo 2022
Come-reset-Amazon-Alexa-Echo-Dot-show-studio-ripristino-ripristinare
Listen to my podcast

Nel giorno della festa delle donne, insieme ai migliori auguri, arrivata la segnalazione di un’iniziativa speciale di Amazon chiamata “donna del giorno”

  • Auguri a tutte le donne in tech
  • Amazon festa delle donne
  • Netflix in russia
  • La Russia esce da Internet
  • Samsung non metterà più i caricatori nemmeno nei telefoni meno costosi
  • Samsung richiede brevetto per display che si estende
  • Samsung conferma attacco hacker 
  • Gli azionisti chiedono di cambiare il management, cosa succederà?
  • La Cina produrrà 10 volte le necessità di energia dell’italia con eolico e rinnovabili nel deserto dei Gobi
  • Nuki ora compatibile con Apple Watch LTE
  • Cosa vedremo nell’evento di Apple
  • Ricarica super veloce in Italia: Free To X al lavoro sulla A8, accelerazione in vista
  • Chrome è sempre più veloce e supera safari su Mac
  • Nuovi leak su Xiaomi 12 fuga

Trascrizione automatica del podcast

Buona giornata e benvenuti di mister Gadget daily siamo l’8 marzo del 2022. Anche noi festeggiamo le donne. Ma noi lo facciamo tutto l’anno no parlando spesso anche al femminile di tecnologia ma oggi in particolare se vogliamo fare gli auguri a tutte le donne che scelgono di ascoltare ogni giorno mister gadget ideali e magari in particolare quelle che sono coinvolte nel mondo della tecnologia anche Amazon celebra le donne con un’iniziativa particolare il Progetto donna del giorno infatti a partire da oggi potrà essere chiesto proprio da Alexa qual è la donna del giorno per scoprire un sacco di figure femminili Monica Vitti Raffaella Carrà Samantha Cristoforetti Tania Cagnotto Bebe Vio Margherita Hack Carmen Consoli e Maria Montessori Rita Levi Montalcini e poi ancora Michela Murgia insomma basta chiedere ad Alexa e lei risponde che è ancora una volta auguri.

Facciamo come al solito in questi giorni un piccolo flash è dedicato a ciò che fa incrociare la tremenda guerra in Ucraina con il mondo della tecnologia ieri abbiamo scoperto che Netflix ha deciso di lasciare il territorio russo quindi interromperà lo streaming immediatamente a tempo indeterminato mentre la Russia addirittura dall’11 marzo starebbe progettando l’abbandono della rete Internet per passare ad una rete interna che si chiamerebbe roulette o qualcosa del genere. I russi dicono che è tutto questo e per sfuggire agli attacchi cibernetici in realtà e per un controllo dei contenuti vedremo quello che succederà e anche se Anonymous sarà in grado di agire anche su questo tipo di reti.

Cambiamo completamente argomento per dire che Samsung ha deciso che non metterà più i caricatori nemmeno nelle scatole dei telefoni meno costosi quindi prosegue questa strada giustamente se si parla di difesa dell’ambiente vale per tutti i livelli di prezzo e quindi non si troveranno più caricatori all’interno delle confezioni anche degli altri modelli questo è ancora un condizionale ma sembra che la decisione ormai sia stata presa.

Samsung ha chiesto un brevetto per un nuovo modello di smartphone con schermo che non è più tanto pieghevole ma estensibile. Siamo davvero curiosi di vedere quale sarà il risultato pratico di questo brevetto

Samsung ha anche confermato l’attacco hacker che sarebbe stato perpetrato dallo stesso gruppo che ha colpito Nvidia tra l’altro i dati sono già stati distribuiti su Internet anche i codici sorgente degli smartphone Galaxy questo mette a duro rischio e a grave rischio la sicurezza di questi smartphone verranno sicuramente prese delle misure nei prossimi giorni vi terremo informati tra l’altro a proposito di Samsung e gli azionisti sono sul piede di guerra.

Settimana scorsa si è parlato di un cambio di contratto di Qualcomm che non sceglierebbe più Samsung per produrre i suoi processori c’è il problema del Data Breach. Alcuni problemi sulle vendite dei prodotti più costosi. Si chiede un cambio di management e vedremo come reagirà l’azienda

Nuki che è un sistema di apertura smart per la propria casa un accessorio di Smart Home diventa compatibile con Apple Watch LTE le devo dire che anche quando non avrete il vostro orologio sarete in grado di aprire e chiudere casa anche a distanza.

Ricordatevi che questa sera 8 marzo ci sarà l’evento pitch performance di Apple. Non è ancora sicurissimo quello che vedremo ma molto probabilmente un nuovo iPad Air un nuovo processore m2 e non solo un nuovo Mac mini e anche il nuovo iPhone 6 SE

POI CHI lo sa magari arriverà anche qualche altra sorpresa che ancora non ci aspettiamo

una curiosità chrome secondo Google è diventato il browser più veloce in assoluto da utilizzare anche su computer e Mac e quindi se pensavate che Safari fosse la soluzione più veloce il nuovo Chrome invece sta migliorando drasticamente e dando performance davvero eccellenti.

Beh diciamo che per oggi abbiamo terminato domani per raccontarvi tutte le novità di Apple ci ritroviamo ancora qui buona giornata a tutti.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.