Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Luca Viscardi20 Febbraio 2022
Recensione Microsoft Surface Pro 8

Per mettere a fuoco la recensione del nuovo Microsoft Surface Pro 8, abbiamo avuto il piacere di usare quello che possiamo tranquillamente definire il miglior computer 2 in 1 del mercato.

Il nuovo Microsoft Surface Pro 8 rinnova una delle famiglie di computer portatili più fortunate del mondo Windows, una combinazione tra computer e tablet, strumento di lavoro e potente player multimediale, che nel corso degli anni è diventato uno standard, soprattutto in ambito business. Microsoft Surface Pro 8 è uno dei prodotti più recenti presentati dall’azienda informatica tra le più grandi al mondo: la famiglia Surface è una delle espressioni della sua rinascita, dopo anni opachi.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Non possiamo dare per scontato che il nuovo Microsoft Surface Pro 8 possa essere il prodotto adatto a tutti, il computer 2 in 1, per sua natura, comporta alcuni compromessi, che non tutti gli utenti sono disposti a sopportare, come la difficoltà ad usarlo “on the fly”, seduti per terra, piuttosto che sul divano: per come è costruito, il computer 2 in 1 viene usato al suo meglio quando c’è una superficie “salda” a cui appoggiarlo.

Per chi, invece, vuole un prodotto che possa andare bene ovunque, forse la scelta migliore è quella di Microsoft Laptop, ma nell’ambito del 2 in 1, non ce n’è per nessuno.

Una nota preliminare importante: il nuovo Microsoft Surface Pro 8 è molto più costoso del suo predecessore, un dettaglio che non si può ignorare, ma l’aumento di prezzo è totalmente ripagato dalla qualità di questo computer.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Design e display eccellenti

Il nuovo Microsoft Surface Pro 8 ha un display da 13 pollici, con una definizione 2.880 x 1.920 pixel, un vero piacere per gli occhi. Lo schermo è incastonato in una struttura in metallo con un meraviglioso colore scuro, con angoli più smussati rispetto al vecchio modello.

Sono state drasticamente ridotte le cornici, il che permette di ingrandire il display dell’11%, una differenza che si vede tutta se si affianca Microsoft Surface Pro 8 al modello 7.

Lo schermo è configurato con una frequenza di aggiornamento a 60 hz per ottimizzare i consumi, ma può arrivare a 120 hz di refresh rate, mentre la luminosità arriva ad un picco di 467 nits, semplicemente eccezionale.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Audio nella norma

Il nuovo Microsoft Surface Pro 8 eccelle in molti aspetti, ma rimane “pretty average”, nella media, per il suono: qualità discreta, ma con pochi bassi, condizione che è figlia della contingenza: mentre i laptop tradizionali possono sfruttare la base del computer come cassa di risonanza, qui bisogna optare per una soluzione simile a quella dei tablet.

Il volume massimo è di buon livello, ma l’audio è del tutto “nella norma”.

Le connessioni

Con il nuovo Microsoft Surface Pro 8 l’azienda di Redmond ha definitivamente sterminato le porte USB-A, che invece erano presenti sul modello precedente. Siamo nell’era della connessione USB-C, confermata anche dal nuovo 2 in 1 di Microsoft, che ne offre 2.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Anche in questo Microsoft Surface Pro 8 c’è la scelta piuttosto curiosa di un connettore proprietario per la ricarica, ma fortunatamente si possono sfruttare anche le porte USB-C per questo scopo, che sono due Thuderbolt 4, in grado di trasportare ogni tipo di segnale alla massima velocità.

Come è normale che sia su un computer portatile, c’è anche il jack da 3.5 mm per auricolari e cuffie da collegare via cavo, ma ovviamente c’è anche la risorsa della connessione Bluetooth.

La tastiera è ancora un optional

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Anche con Microsoft Surface Pro 8 la tastiera e la penna sono accessori separati, un vero peccato, perché questo dispositivo si può definire completo solo con i suoi accessori più importanti.

Tastiera che è diventata più sottile e ora “accoglie” anche la Microsoft Pen, che si ricarica quando collocata nella sua custodia.

Webcam e microfono

Come forse avrete notato, Microsoft Surface Pro 8 e i suoi parenti stretti sono diventati uno standard nei computer usati per scopo professionale: per questa ragione microfono e webcam sono fondamentali, per realizzare videochiamate di qualità, con audio di buon livello e immagini con definizione elevata.

In entrambi gli aspetti Microsoft Surface Pro 8 raggiunge uno standard notevole: la voce è isolata dai rumori esterni e molto chiara, così come la qualità della webcam frontale è di ottimo livello. Non si può dire lo stesso della fotocamera posteriore, che è discreta.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Le prestazioni di Microsoft Surface Pro 8

Con nuovi processori Tiger Lake, Microsoft Surface Pro 8 è del 50% circa più veloce rispetto al modello precedente, anche se non è il migliore in assoluto tra i computer che hanno questo equipaggiamento a bordo.

Anche sul fronte della grafica è stata scelta una scheda integrata, mentre altri computer offrono schede grafiche dedicate, ma per il tipo di uso che si può immaginare con Microsoft Surface Pro 8, il risultato finale è comunque all’altezza delle aspettative.

Per il 95% degli utenti (con un calcolo del tutto astratto, basato sulle sensazioni più che su dati concreti) questo Microsoft Surface Pro 8 può bastare anche sul fronte della grafica. Per coloro che invece necessitano di prestazioni elevate anche su questo fronte, probabilmente bisognerebbe optare per una soluzione diversa, come il Microsoft Laptop Studio.

A bordo del nuovo Microsoft Surface Pro 8 c’è Windows 11, con tutte le novità che porta con sé e l’uso è assolutamente gradevole: da utenti abituali Mac troviamo ancora qualche difficoltà per alcune attività “standard”, come la modifica delle foto, ma probabilmente dipende da nostre lacune figlie dell’abitudine con un sistema operativo diverso.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Batteria

La batteria nuovo Microsoft Surface Pro 8 è un salto in avanti pazzesco rispetto al precedessore Microsoft Surface Pro 7, che aveva un’autonomia di poco superiore a 3 ore. Con il nuovo modello si arriva addirittura a più di 8 ore, un salto in avanti abissale, che si traduce in una giornata intera di utilizzo senza la necessità di ricaricare.

I test con la riproduzione video si ferma ad una cifra più contenuta, ma siamo sempre intorno alle 6 ore, il che si traduce nella possibilità di guardare 3 film consecutivamente prima di rimanere a secco di energia.

Recensione Microsoft Surface Pro 8, il miglior computer 2 in 1 del mercato

Recensione Microsoft Surface Pro 8, le conclusioni

Per concludere la nostra recensione di Microsoft Surface Pro 8 possiamo usare un’estrema sintesi: bello. Difficile trovare difetti in questo computer, per l’uso che possiamo immaginare da parte dei professionisti, principale target di questo prodotto.

Probabilmente il suo neo principale sta nel prezzo, più alto rispetto a Microsoft Surface 7, ma è altrettanto vero che è cresciuta molto anche la qualità. A noi è piaciuto molto.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.