Android 13: trapelano le prime notizie e una serie di nuove funzionalità che non sono ancora attive

Redazione Web11 Febbraio 2022
Novità-android-13-mistergadget-tech

Dopo Android 12L Beta 3, Google non si vuole fermare: sono infatti appena trapelate le prime informazioni riguardanti Android 13. 

Google in particolare ha svelato la prima anteprima per sviluppatori di questa prossima versione del sistema operativo Android.

Disponibilità

La versione beta di Android 13 è disponibile, almeno inizialmente, esclusivamente per tutti possessori di device Pixel supportati. Naturalmente, decidendo di testare questa nuova versione, si andrà incontro ad una serie di problematiche e alla scoperta di molte nuove funzionalità.

Le novità di Android 13

Le principali novità riguardano un selettore di foto, l’aggiunta di riquadri delle impostazioni rapide personalizzate, un’espansione delle icone delle app a tema Material You, le impostazioni della lingua per singola app e molte altre novità che si potranno scoprire provando. Molti di questi cambiamenti verranno introdotti gradualmente.

Andiamo a vederli nel dettaglio.

Nuovo raccoglitore di foto

Android 13 introdurrà un nuovo raccoglitore di foto (e relativo API) probabilmente molto vicino a quello implementato da Apple. Invece di avere solo il raccoglitore di documenti, Android avrà ora un’applicazione dedicata esclusivamente alle foto che avrà come funzione principale quello di rendere le tue immagini più sicure e protette. Gli utenti potranno condividere in maniera più sicura sia i contenuti presenti sul device che quelli presenti su iCloud. 

Con Android 13 tutte le app dovranno superare il filtro per le API Photo Picker per accedere ai contenuti multimediali in modo sicuro.

Icone app a tema

Un’altra importante novità è rappresentata dall’introduzione delle icone di app a tema a livello di sistema. Ciò comprende il fatto che Google espanderà i temi di colori dell’estetica Material You, consentendo a tutte le icone di tutte le app di adattarsi al contesto.

Questo garantirà agli utenti un’importante possibilità di personalizzazione estetica del sistema operativo Android 13. 

Novità privacy e sicurezza

Google ha cercato ancora una volta di implementare i meccanismi di privacy e sicurezza all’interno di Android 13. L’obbiettivo è quello di garantire agli utenti di navigare all’interno di un ambiente sicuro per i propri dati e le proprie informazioni. 

Oltre alle nuove API per la condivisione di foto e video e viene introdotta anche una nuova API dedicata ai dispositivi Wi-Fi.

In questo modo le app che tenteranno di far uso delle API WiFi e collegarsi ai dispositivi WiFi nelle immediate vicinanze senza troppe autorizzazioni.

Linguaggio per-app

Viene introdotta anche la possibilità di impostare una lingua diversa da quella di sistema per app. Si potrà impostare la lingua da utilizzare per ridurre la quantità di codice da digitare e migliorare la compatibilità sui vari dispositivi. 

Sillabazione intelligente

Viene introdotta una sillabazione capace di rendere più fruibile e smart l’esperienza utente. Sarà facilissimo andare a capo in maniera automatica in ogni situazione.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.