Oggi il giorno di Iliad e della sua rete fissa

Luca Viscardi25 Gennaio 2022
ILIAD
Listen to my podcast

Nella giornata di oggi sbarca in Italia il servizio di rete fissa di Iliad, di cui vi daremo tutti i dettagli appena possibile.

Ma questa non è la sola notizia interessante di oggi, perché il mondo della tecnologia e come al solito in notevole fermento, oltre ad essere in attesa dei risultati finanziari di Apple che verranno annunciati giovedì.

Curiosa vicenda ad Andorra legata ad un trofeo di Minecraft.

Trascrizione automatica del podcast

Come sempre la prima cosa che vi dobbiamo dire è Buongiorno Benvenuti ben trovati questo mister gadget daily e oggi apriamo con la notizia che verrà confermata nel corso di questa giornata cioè quella dello sbarco di Iliad nel mondo della rete fissa proprio nella mattinata del 25 gennaio viene infatti ufficializzato questo nuovo servizio di rete fissa con tutti i dettagli nel momento in cui noi prepariamo questa puntata non possiamo ancora svelare tutte le caratteristiche del nuovo servizio vi invitiamo a dare un occhio le pagine di mister gadget che continua tra l’altro a tenere banco anche la notizia della possibile fusione tra Iliad e Vodafone di cui si sta parlando diffusamente in questi giorni.

Mancano solo due giorni anche all’annuncio dei risultati fiscali del primo trimestre dell’anno per iPhone l’ultimo per gli esseri umani perché l’anno fiscale comincia a ottobre e finisce il 30 di settembre scopriremo come è andato nel trimestre di ottobre novembre dicembre secondo gli analisti sarà un periodo da record tra l’altro

ma comunque qualche grattacapo dovrà pagare 57 milioni di dollari al governo olandese per il problema dei pagamenti di terze parti cioè la possibilità di aprire ai developers l’opzione di ricevere i soldi non attraverso l’App Store ma attraverso fonti di pagamento diverse. Secondo il governo olandese l’opzione è stata in effetti aperta ma troppo complicata per essere utilizzata. Continuano ad arrivare anticipazioni sulla nuova CPU di Intel che si chiamerà Arc Alchemist e probabilmente avrà ben cinque varianti CPU fino a 4096 core e anche 16 gigabyte invece che con GDDDR6 e quindi con l’ultimo standard di memoria disponibile. Siamo curiosi di scoprire quando questa soluzione arriverà sul mercato per competere con invidia e competere anche con AMD.

Si continua a parlare anche di un nuovo smartphone di Lenovo per il mondo del gaming che sembra essere veramente impressionante pensate ben 22 gigabyte di memoria 18 fisici e 4 virtuali e 640 gigabyte di memoria. Non vediamo l’ora di scoprire insomma come sarà fatto tra con un display gigantesco da quelle che sono le anticipazioni sul prodotto mobile che nasce per il mondo gaming.

In Norvegia è sbarcata la prima power swap station di Nio, azienda cinese che introduce un nuovo modo di ricaricare le auto elettriche: non ci si ferma più a caricare la batteria ma si scambia la batteria in queste stazioni di ricarica

questo permetterà di vendere le auto senza le batterie ad un prezzo molto più basso e di abbonarsi poi a questo servizio di scambio continuo della batteria stessa.

Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento ad Android 11 per il Surface duo originale un prodotto che da noi non era disponibile o quantomeno lo era solo su ordinazione con una procedura un po complicata era un aggiornamento che si aspettava un mesetto fa per la sua La notizia buona è che è arrivato a proposito del mondo di Microsoft di Microsoft Minecraft proprietà dell’azienda ha creato un bel manicomio un paio di giorni fa perché un attacco degli hackers in contemporanea con una competizione su Microsoft ha tolto Internet all’intero Stato di Andorra per l’intero fine settimana.

La situazione un po complicata, quella che raccontiamo oggi però da una parte sono arrivati gli attacchi degli hacker e dall’altra il traffico generato da questa competizione su Microsoft e sono rimasti per due giorni tutti senza internet. Immaginate quale tipo di incubo possa essere ultima cosa che vi segnaliamo

oggi vi prendiamo un po più di tempo rispetto al solito WhatsApp sta testando per i computer una nuova funzione che permetterà di mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali questo non so se sia una bella cosa perché vuol dire che quelli che di solito li registrano molto lunghi prenderanno fiato e ci travolgeranno ancora di parole

noi torneremo a farlo inondare di parole domani puntuali alla stessa ora.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.