Aumentare la sicurezza e privacy di un device Apple attraverso il rapporto sulla privacy di safari

Redazione Web17 Gennaio 2022
privacy-safari-rapporto-apple-tracciamento-dati-cookie-mistergadget-tech

Durante la navigazione, Safari “combatte” contro tracker e malware  producendo poi una serie di informazioni interessanti reperibili nel rapporto sulla privacy di Safari Apple.

La funzione “Rapporto sulla privacy” di Safari su Apple presenta poche funzionalità ma al tempo stesso, leggendo i dati, è possibile estrapolare informazioni interessanti che ti potrebbero aiutare a navigare in maggior sicurezza e maggior fluidità. 

Il rapporto sulla privacy di Safari ti aiuterà a prendere decisioni informate su ciò che desideri consentire o meno alle altre aziende a livello di tracciamenti e privacy.

Come visualizzare il rapporto sulla privacy di Safari

  • Dalla finestra safari, fai clic sull’icona a forma di scudo a sinistra della barra degli indirizzi di Safari
  • Dopodiché fai clic su “Tracker su questa pagina Web” o fai clic sull’icona delle informazioni. 

Facendo clic su “Tracker su questa pagina Web” in questa pagina Web, viene visualizzato un elenco a discesa che specifica quali siti hanno tentato di rintracciarti. La maggior parte di questi saranno inserzionisti, ma di solito vedrai anche google-analytics.com elencato.

Se farai invece clic sull’icona delle informazioni, Safari apre una finestra separata con tutta una serie di dettagli. Sarai tu poi a scegliere come meglio profilarle, distinguendo quelle a te utili e quelle no.

I dati

Andiamo a vedere più nello specifico quali informazioni si possono estrapolare. 

  • Il rapporto sulla privacy di Safari in Apple elenca innanzitutto quanti tracker ha bloccato negli ultimi 30 giorni.
  • Dopodiché è in grado di individuare quanti siti web hai visitato che avevano i tracker bloccati e quanti tracker c’erano. E individua di questi il tracker più contattato.
privacy-safari-rapporto-apple-tracciamento-dati-cookie-mistergadget-tech

Quindi se sei preoccupato in merito alla sicurezza di un sitoti consigliamo di aprire il rapporto sulla privacy e conoscere quali siti hanno tentato di utilizzare i tracker negli ultimi 30 giorni.

Da qui non potrai sostanzialmente modificare nulla a livello di impostazioni e privacy. Però puoi scegliere di rimuovere la capacità di un sito di tracciarti con i cookie cookie.

Vediamo dunque come impedire il tracciamento ai vari siti.

  • Apri “Safari” 
  • scegli “Preferenze”
  • Vai a “Privacy” 
  • Clicca su “Gestisci dati sito web”
  • A questo punto il Mac elencherà tutti i siti a cui hai accettato i cookie
  • Seleziona il sito che vorrai “bloccare”
  • Fai clic sul pulsante “Rimuovi”
  • Clicca su “Fine”.

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.