Da Tesla il richiamo di quasi 500.000 auto

Luca Viscardi31 Dicembre 2021
microfono-auto-karaoke-tesla-mistergadget-tech
Listen to my podcast

Ultimo appuntamento dell’anno per il podcast di mister gadget, che oggi sconfina anche nel mondo delle automobili, per il richiamo di Tesla che è costretta ad intervenire su ben 500.000 veicoli.

Ma nella giornata di oggi si torna a parlare anche delle novità che per mamma, perché ieri è stato lanciato un teaser di OnePlus, che fissa l’appuntamento per il prossimo smartphone all’11 gennaio.

Trascrizione automatica del podcast

Ultimo giorno dell’anno per mister gadget Dehli oggi parliamo di automobili anche perché sappiamo che Tesla è una sorta di incrocio tra l’automobile e un esperimento tecnologico e purtroppo bisogna segnalare il richiamo di 475 mila veicoli in tutto il mondo sono Model 3 e Model S che praticamente è quasi il numero di auto che Tesla ha venduto nell’arco di un anno in tutto il mondo.

Il problema riguarda un cavo che si danneggia un cavo della retro camera e quindi viene fatto questo richiamo a livello globale. Insomma non una bella notizia per coloro che sono possessori di Tesla.

Abbiamo detto che avremmo parlato anche di smartphone per segnalare un’ulteriore espansione degli aggiornamenti ad Android 12 da parte di Samsung. Ieri è stata la volta di note 10 e note 10 Plus e anche del Galaxy Folder originale.

Abbiamo detto più volte che questa propensione di Samsung ad aggiornare anche i prodotti con una certa età ci piace particolarmente Samsung che tra l’altro ha annunciato che il prossimo 11 gennaio svelerà il suo nuovo processore che è alimentato da un sistema creato insieme ad AMD dovrebbe chiamarsi Exynos 2200.

Sappiamo già un po di dettagli tra l’altro quella data ovvero l’11 di gennaio dovrebbe essere anche quella del lancio del nuovo Windows 10 Pro di cui ieri è stato mostrato un video Tiger che svela anche parte del design. Vediamo insomma se arriveranno e solo il modello Pro o se ci saranno più varianti. Tutte informazioni che dovremo scoprire proprio l’11 di gennaio.

Philips invece ha presentato a livello globale le nuove video finalmente distribuite a livello globale le nuove cuffie wireless Fidelio T1 con caratteristiche davvero notevoli compresa la qualità del suono grazie al codec LDAC e aptX sono resistenti anche all’acqua con una certificazione i IPX4 hanno la cancellazione del rumore e soprattutto una struttura in alluminio.

Il driver è da 10 millimetri non è grandissimo non bisogna aspettarsi un suono particolarmente potente ma insomma promettono davvero molto bene.

Una curiosità nella giornata di ieri è finito ancora una volta offline portrait non c’è stata alcuna spiegazione ufficiale da parte della piattaforma ma per qualche ora è stato difficile fare il login al sistema.

Diciamo che per oggi noi abbiamo terminato vi auguriamo un buon anno anche se sappiamo che è un augurio pericoloso felice 2022 ci ritroviamo l’anno prossimo.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.