I nuovi servizi di Google Cloud sono già disponibili
Computer Software

I nuovi servizi di Google Cloud sono già disponibili

Nuovi servizi in arrivo su Google Cloud, la piattaforma che ha lanciato numerose novità relative a Google Workspace, ovvero la suite di prodotti e strumenti per la produttività e la collaborazione.

Le novità annunciate vanno a supporto del futuro del lavoro che vedrà coesistere sempre di più il lavoro in presenza e il lavoro da remoto, con importanti nuove sfide legate a mantenere e rafforzare la connessione umana, così come la produttività e una profonda collaborazione.

Non serve sottolineare come il lavoro sia cambiato nel corso dell’ultimo anno e come tutte queste novità stiano incidendo profondamente sugli strumenti che si rendono necessari.

Secondo un sondaggio Gartner, il 90% dei rispondenti ha in previsione di consentire ai propri dipendenti di lavorare da remoto per almeno una parte del loro tempo, anche quando il vaccino contro il Covid-19 sarà stato ampiamente somministrato.

nuovi servizi google cloud

Ecco quindi che il futuro del lavoro vede l’implementazione, da parte di molteplici organizzazioni, di un modello di lavoro ibrido o di un’alternanza casa-ufficio che comporta una serie di nuove sfide.

C’è il tema della sicurezza, quello della flessibilità degli strumenti, ma anche quello di un utilizzo attraverso strumenti che non sono sempre al riparo da rischi per la sicurezza.

Gli aggiornamenti di Google Workspace – che saranno resi disponibili gradualmente a livello globale – sono volti proprio a sostenere questo futuro ibrido del lavoro, ottimizzando flessibilità, aiutando i lavoratori a gestire meglio il proprio tempo e a costruire connessioni più profonde con i colleghi, indipendentemente dal luogo in cui si troveranno a lavorare. 

Tra le novità principali:

  • Nuove caratteristiche di Google Calendar, per una gestione migliore e più focalizzata del proprio tempo e un’immediata condivisione con i colleghi della propria posizione e disponibilità per incontri.
  • Nuove caratteristiche di Google Meet, per una più completa partecipazione ai meeting – anche da mobile – e con miglioramenti durante il live streaming
  • Nuove offerte, come Google Workspace Frontline studiata appositamente per i lavoratori “front office”
  • Nuovi strumenti di sicurezza e gestione accessi, per accedere ai dati in modo sicuro e protetto, preservando la fiducia e la privacy individuale.
  • Nuova integrazione di Google Assistant per Google Workspace disponibile sui dispositivi mobili, per risparmiare tempo, “chiedendo a Google” per esempio le attività successive in programma o di inviare un messaggio. 

Le novità saranno implementate senza la necessità di intervento da parte degli utenti, che non dovranno far altro che sfruttare le nuove opzioni disponibili.

I nuovi servizi di Google cloud rendono più competitiva una delle piattaforme più complete, che fa della condivisione il suo modello di utilizzo. Tra i tanti strumenti disponibili per chi lavora, questo è indubbiamente uno dei migliori.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.