Recensione Proscenic 850T, robot aspirapolvere ideale

Luca Viscardi23 Novembre 2020

Vi presento oggi la recensione Proscenic 850T, ovvero un robot aspirapolvere per la casa, in grado di aspirare e di lavare con una buona qualità in relazione al prezzo.

In passato gli ho presentato altri prodotti di questa marca, che mi piace particolarmente perché combina un design curato, prestazioni di buon livello con prezzi molto competitivi.

L’ultima esperienza, in particolare, è stata quella con il modello M7 Pro, che sfida direttamente iRobot, con un prodotto particolarmente sofisticato dotato anche di colonna per svuotare il serbatoio.

In quel caso si parlava di un dispositivo che costava 399 €, a cui aggiungere però anche 100 € per la colonna di svuotamento automatico. In questo caso, invece, parliamo di un prodotto che viene venduto a 239 € che rappresenta secondo me un punto di equilibrio eccellente.

Recensione Proscenic 850T

In primo luogo vi segnalo che nonostante il prezzo concorrenziale questo è un robot connesso, che funziona collegato anche al Wi-Fi di casa e vi dà quindi la possibilità di governarne l’utilizzo anche attraverso l’uso dello smartphone.

L’applicazione con cui lo si gestisce è la stessa dei modelli più pregiati, anche se alcune delle funzioni disponibili sono un po’ più elementari. Le mappe, ad esempio, vengono rilevate in automatico, ma sono molto meno dettagliate di quelle calcolate con i modelli che hanno scansione laser.

Ciò che invece rimane inalterata e la possibilità di aspirare ma anche di lavare i pavimenti, grazie ad un serbatoio che può essere aggiunto all’aspirapolvere, per effettuare un passaggio del pavimento con panno bagnato.

Su questo argomento ci sono teorie contrastanti, perché alcuni produttori sostengono che combinare l’attività di lavaggio e di aspirazione possa comportare alcune difficoltà: in realtà, ciò che avviene con questo prodotto è che si applica il panno per il lavaggio quando necessario, mentre in condizioni normali si usa la semplice aspirazione.

Come tutti i robot oggi disponibili, anche questo Proscenic 850T è in grado di salire sui tappeti, così come di gestire gli ostacoli; anzi, bisogna sottolineare che pur non avendo i poteri della vista laser è in grado comunque di muoversi accuratamente dentro casa senza procurare particolari danni.

Non avendo una navigazione ad infrarossi, però questo dispositivo non è in grado di operare al buio.

Le zone di esclusione non si possono purtroppo gestire automaticamente attraverso l’applicazione ma sono delimitate utilizzando una banda magnetica che si trova all’interno della confezione.

La potenza di aspirazione è più che buona per un prodotto di questa categoria: arriva a 3000PA, tre diversi livelli di aspirazione a seconda degli interventi che è necessario fare.

Quando vengono raggiunti tappeti, è possibile superare ostacoli fino a 1,5 cm di altezza e in quel caso viene automaticamente messa in funzione una potenza supplementare di aspirazione per poter effettuare una pulizia profonda anche su tessuti come quelli dei tappeti.

Quando il robot scende dal tappeto, torna alla potenza di aspirazione precedente.

Un elemento importante è dato dal serbatoio intercambiabile dello sporco: se si usa il robot con la sola aspirazione, è possibile sfruttare il grande serbatoio da mezzo litro, in grado di catturare una notevole quantità di sporcizia.

Recensione Proscenic 850T

Se invece si preferisce un uso combinato dell’aspirapolvere tra lavaggio e aspirazione, si sostituisce il serbatoio e a quel punto si hanno due spazi da 300 ml l’uno.

La quantità di acqua che viene erogata verso il panno per il lavaggio può essere regolata con tre diverse soluzioni attraverso l’applicazione.

Elemento molto positivo di questo prodotto è la sua compatibilità con gli assistenti virtuali, in particolare con Alexa di Amazon e con l’assistente di Google: per l’utilizzo con Alexa è fondamentale ricordarsi di attivare la skill che si chiama ProscenicRobot.

Attraverso i comandi vocali è possibile attivare, interrompere la pulizia, oppure chiedere al robot di tornare alla stazione di carica.

La batteria garantisce una funzionamento per circa due ore, che equivale alla pulizia di un appartamento superiore ai 100 m quadri, nel caso in cui la batteria si scaricasse in corso d’opera, il robot è in grado di tornare alla sua stazione di ricarica e di ricominciare il suo lavoro una volta che il caricamento della batteria è completato.

Recensione Proscenic 850T

Come anticipato, se si desidera limitare alcune zone ed evitare che vengano interessate dalla pulizia, è sufficiente utilizzare le bande magnetiche che sono all’interno della scatola, purtroppo questa funzione non è disponibile con una gestione software.

Un dettaglio importante è il movimento con spostamenti sistematici all’interno degli spazi e non casuali che garantiscono una migliore copertura delle superfici da pulire.

Ci sono tre modalità di funzionamento, la pulizia automatica, la pulizia degli angoli della casa e la pulizia in una singola area della propria abitazione.

Devo confessare che questo prodotto mi sta piacendo molto perché è silenzioso, discreto, non è uno di quei robot giganteschi che si incastrano dappertutto perché troppo alti: lo spessore e contenuto e questo rappresenta un notevole vantaggio, soprattutto per me che ho mobili sospesi.

Il design non è da fantascienza, ma è sufficientemente curato, mentre l’applicazione avrebbe bisogno di una energica rivisitazione grafica e anche di un’ottimizzazione delle traduzioni.

Su questo fronte, purtroppo sono molti i marchi cinesi che lasciano un po’ a desiderare.

Recensione Proscenic 850T, le conclusioni

Recensione Proscenic 850T

Ho provato molteplici prodotti di questo marchio e li ho trovati tutti molto interessanti, realizzati con cura e con una buona qualità dei componenti. Se cercate un dispositivo con una relazione qualità prezzo vantaggiosa, questo può essere il prodotto giusto.

Questo robot non rappresenta una di quelle soluzioni fantascientifiche con design da competizione, ma secondo me è molto pragmatico, semplice da usare e adatto alla maggior parte degli appartamenti.

Ecco perché la recensione Proscenic 850T si sintetizza in un parere complessivamente positivo.

Se per voi questa è un’opzione di acquisto interessante, basta cliccare qui, per comprarla su Amazon a 239 euro!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover