Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35, con HiRes Audio Wireless

Mister Gadget Team13 Giugno 2021
la confezione di soundcore Life Q35

Come sempre accade quando ci sono dispositivi audio, la recensione delle cuffie Anker soundcore Life Q35 ci ha dato la possibilità di ascoltare moltissima musica e con la qualità che queste cuffie offrono l’esperienza è stata molto piacevole.

Soundcore è il marchio dedicato alla musica di Anker, produttore di tecnologia in arrivo dalla Cina, che da anni si contraddistingue per la qualità della sua proposta, in qualunque ambito venga sfruttata.

Abbiamo provato in passato alcuni prodotti come gli auricolari, che si sono dimostrati in linea alla concorrenza nel rapporto qualità prezzo.

Per la recensione delle cuffie Anker Soundcore Life Q35 abbiamo ascoltato ogni genere musicale possibile, per capire quali siano i loro punti di forza e gli eventuali punti di debolezza.

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35
Uno dei padiglioni nasconde un sensore NFC per l’abbinamento con i telefoni android

Il suono di Soundcore Life Q35

In generale, la valutazione è più che positiva, anche se per i puristi del suono, queste cuffie hanno una “taratura di base” con un eccesso di bassi. E’ un dettaglio che però può essere bilanciato tramite l’applicazione dedicata di Soundcore.

Le nuove cuffie bluetooth Anker soundcore Life Q35 sono l’evoluzione del modello Q30, rispetto alle quali introducono lo standard LDAC, grazie a cui vengono trasportati 3 volte i dati che corrono su una normale connessione bluetooth.

Questo significa che lo standard audio è di gran lunga superiore, con il supporto all’alta risoluzione in modalità wireless con cui potrete godere della modalità audio spatial audio su Apple Music anche senza bisogno del cavo.

L’equalizzazione di base del suono è buona, ma purtroppo va un po’ in crisi quando si vuole esagerare un po’ con il volume e si ascolta qualcosa di un po’ spinto sul fronte della masterizzazione come la musica di Billie Eilish, per fare un esempio.

Con il brano Therefore I Am che spinge moltissimo sui bassi, tenendo il volume un po’ alto, i padiglioni di queste cuffie hanno mostrato un po’ il fianco. Per riuscire a tenere a bada i bassi, abbiamo dovuto accedere all’applicazione di Soundcore e cambiare l’equalizzazione.

Abbiamo poi provato lo Spatial Audio (la riproduzione con il suono a 360 gradi) con la musica classica e ascoltare Richard Strauss è stato un vero piacere.

In ogni caso, l’applicazione a supporto permette di controllare l’equalizzazione usando sia i preset che parametri personalizzati.

La qualità del suono si basa sulla presenza di due driver da 40 mm in seta, che sono stati ottimizzati per una riproduzione efficiente dei bassi.

Grazie all’intelligenza artificiale, le cuffie sono in grado di isolare il suono della voce, per ottimizzare le conversazioni: il risultato è più che buono.

Quello che è invece eccellente è la durata delle batterie: con una sola carica si raggiungono 40 ore, mentre con soli 5 minuti di ricarica si hanno 4 ore di riproduzione.

Se si rinuncia alla cancellazione del rumore, si possono usare le cuffie per ben 60 ore. Il tempo di ricarica complessivo è di 1 ora e 40 minuti circa.

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35
Le finiture delle cuffie sono di buon livello

La struttura e il software delle cuffie Soundcore Life Q35

Le cuffie bluetooth Soundcore Life Q35 sono un modello “over-ear”, questo significa che il padiglione circonderà completamente il vostro orecchio, isolandolo dall’esterno.

All’isolamento “meccanico” offerto dalla struttura della cuffie con la loro aderenza alle orecchie, si abbina anche quello elettronico: la cancellazione automatica del rumore è garantita da due microfoni, uno all’interno del padiglione, uno all’esterno.

La “tenuta” dell’isolamento acustico è ottima, in tutte le condizioni ambientali il rumore è stato combattuto con efficacia praticamente sempre.

Grazie alla app che si abbina alle cuffie, si può selezionare il tipo di riduzione che viene applicata, tra mezzi pubblici, ambiente chiuso e spazio all’aperto.

Sempre attraverso la app si può selezionare una delle diverse equalizzazioni disponibili, ma volendo si può fare una personalizzazione di tutti i parametri.

A proposito di struttura, le cuffie sono sufficientemente leggere, ma non si adattano all’attività sportiva, perché tendono a cadere se sollecitate dal movimento del corpo.

Sono abbastanza comode da indossare, ma non offrono traspirazione efficace e quindi tendono ad infastidire un po’ se usate per molte ore.

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35
I cuscinetti sono morbidi, ma la traspirazione è un po’ ridotta

Riconoscono il momento in cui vengono indossate, oppure tolte, interrompendo la riproduzione di musica quando vengono tolte e riprendendola quando sono nuova messe sulla testa.

I padiglioni hanno una zona con sensore NFC per la connessione con un telefono android e sono dotati di diversi pulsanti: accensione, attivazione/spegnimento della riduzione del rumore, controllo del volume e play/stop.

Si possono connettere contemporaneamente a due dispositivi, mentre quando bisogna parlare con qualcuno è sufficiente tenere premuta la superficie di uno dei padiglioni.

Le cuffie possono essere appiattite ruotando gli stessi padiglioni, oppure richiuse ripiegando gli stessi padiglioni, che sono dotati di cuscinetti morbidi, mentre l’archetto è un po’ meno confortevole.

All’interno della confezione ci sono anche un cavo audio, un connettore USB C per la ricarica e un adattatore per le prese doppie che si trovano in aereo.

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35
I comandi per il volume

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35, prezzi, disponibilità e conclusioni

Abbiamo impiegato diversi giorni a completare la recensione delle cuffie Anker Soundcore Life Q35, durante i quali abbiamo ascoltato un po’ di tutto e la qualità generale dell’audio è sempre stata all’altezza, soprattutto se pensiamo che queste cuffie vengono proposte al prezzo di 129,99 euro.

Ci sono alcuni compromessi che bisogna accettare, ma d’altro canto queste cuffie sfidano prodotti che costano in alcuni casi più del doppio, senza mai sfigurare.

Non c’è di sicuro la cura dei materiali e la ricerca nel design che è propria di alcuni dei dispositivi più pregiati del mercato delle cuffie wireless, ma ancora una volta entra in gioco il fattore prezzo che non si può ignorare.

Recensione Cuffie Anker Soundcore Life Q35
Oltre al volume, si controllano play/stop e l’accensione della riduzione del rumore

Nel complesso, troviamo che queste cuffie Anker Soundcore Life Q35 siano di ottimo livello e rispondano in modo eccellente ad una logica di equilibrio tra qualità e prezzo.