Recensione auricolari Sony WF-1000XM4, il capolavoro assoluto

Mister Gadget Team8 Luglio 2021
Recensione auricolari Sony WF-1000XM4

Per la recensione degli auricolari Sony WF-1000XM4 rompiamo ogni indugio e vi diciamo subito che questi nuovi auricolari true wireless sono un capolavoro.

Siamo così convinti della bontà dei nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 che abbiamo accorciato il nostro abituale tempo di prova di un nuovo prodotto, per trasferire subito le nostre impressioni.

I nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 arrivano sul mercato a 279,99 euro, un prezzo di tutto rispetto, che li proiettano tra gli auricolari bluetooth più costosi del mercato, ma in tutta onestà sono anche tra i migliori in assoluto.

Le ragioni per cui abbiamo trovato eccezionale l’esperienza con i nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 risiede ovviamente nella loro qualità audio e nell’isolamento dai rumori esterni.

Sul fronte della qualità musicale, gli auricolari Sony WF-1000XM4 superano sia AirPods Pro che gli auricolari di Bose, andando oltre la qualità di quelli che ad oggi erano i nostri preferiti in assoluto, i Jabra Elite 85T.

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4
La custodia degli auricolari Sony WF-1000XM4

Come sono fatti i nuovi auricolari Sony WF-1000XM4

Le novità proposte dai nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 cominciano già dal loro aspetto: Sony ha stravolto l’impostazione rispetto al modello WF-1000XM3, introducendo un aspetto più compatto, che si inserisce in modo più saldo nelle orecchie.

Fondamentale è la scelta dei cuscinetti dei terminali: ci sono 3 misure nella confezione di vendita e attraverso l’applicazione ufficiale di Sony è possibile testare la perfetta aderenza con il padiglione auricolare.

Questo è un dettaglio importantissimo degli auricolari Sony WF-1000XM4: È necessario che ci sia una perfetta aderenza dei terminali al padiglione auricolare, perché la percezione delle frequenze basse e l’isolamento dai rumori esterni siano al top.

Nel nostro caso, ad esempio, per poter usare al meglio gli auricolari Sony WF-1000XM4, abbiamo dovuto selezionare la misura large dei cuscinetti, che non sono realizzati in silicone ma in un materiale molto particolare che ricorda molto quello dei tappi delle orecchie.

La sostituzione dei padiglioni è abbastanza semplice, non raggiunge il livello di facilità di Apple AirPods Pro, ma ci va molto vicino. Quando si indossano per la prima volta gli auricolari Sony WF-1000XM4, È possibile verificare con l’applicazione ufficiale di Sony che la misura scelta sia quella corretta, utilizzando un test automatico offerto dalla stessa app.

I nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 sono inseriti in una custodia molto meno voluminosa di quella del modello precedente, ma mantengono lo stesso livello di autonomia.

È interessante sottolineare come la confezione di vendita degli auricolari sia completamente realizzata in materiale riciclabile, dettaglio che in questo periodo non si può sottovalutare.

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4
La dimensione degli auricolari Sony WF-1000XM4

Come funzionano gli auricolari Sony WF-1000XM4

Tutto ciò che vi possiamo raccontare nella nostra recensione degli auricolari Sony WF-1000XM4 gira intorno al nuovo processore audio: Sony ha realizzato il nuovo V1 offrire la massima performance sonora, con moltissime funzionalità avanzate che servono sia per la stabilità della connessione che per la qualità dell’ascolto.

Di solito nelle pagine di MisterGadget.Tech cerchiamo di evitare di annoiarvi con troppi elementi tecnici, ma è sicuramente importante sottolineare la qualità del nuovo processore V1 degli auricolari Sony WF-1000XM4, perché è l’elemento che fa davvero la differenza

In primo luogo grazie a questo processore viene fatta un’analisi continua dei suoni che ci circondano, perché l’ascolto musicale sia ottimizzato e reso in qualunque momento il migliore possibile.

Durante la nostra prova degli auricolari Sony WF-1000XM4 abbiamo potuto verificare come la riduzione del rumore sia particolarmente efficace sfruttando i microfoni di cui gli auricolari sono dotati, anche in ambienti particolarmente rumorosi.

Il nuovo processore, però, svolge il suo lavoro migliore nell’isolare la voce di chi parla dal contesto in cui ci si trova quando ci si trova nel corso di una telefonata o di una video chiamata.

Anche in ambienti con molte persone, ci siamo accorti di come il brusio intorno a noi fosse praticamente inesistente, per non dire che era scomparso.

Negli auricolari Sony WF-1000XM4 c’è anche una riduzione molto efficace del rumore del vento, gestita dal nuovo processore che è più efficiente nel pulire la qualità della conversazione.

Non possiamo dire che la qualità audio abbia raggiunto l’eccellenza di Apple AirPods, ma siamo sicuramente ad un ottimo livello.

Le funzionalità avanzate sono davvero tantissime: con i nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 È possibile sfruttare ad esempio l’opzione Speak To chat, che interrompe automaticamente la riproduzione musicale quando si comincia a parlare.

Una funzione che invece non ci piaceva in passato e che continua a lasciarci perplessi e quella del suono ad attivo, della capacità cioè delle cuffie di riconoscere la posizione in cui si trovano per adeguare l’emissione del suono. Concettualmente, questo dovrebbe migliorare la qualità dell’ascolto negli auricolari Sony WF-1000XM4, ma nella pratica si traduce nel fatto che spesso ci sono micro interruzioni del suono con avvisi sonori non sempre graditi.

In tutta onestà, per godere al massimo dei nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 consigliamo di eliminare la funzione controllo ad attivo, perché gli svantaggi sono dal nostro punto di vista superiori ai vantaggi.

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4
Uno degli auricolari Sony WF-1000XM4

La qualità audio degli auricolari Sony WF-1000XM4

Questo è l’unico neo che noi rileviamo nella recensione degli auricolari Sony WF-1000XM4, che per qualunque altro aspetto sono entrati nel nostro cuore e rappresentano la nostra scelta di elezione per l’ascolto della musica.

Non solo c’è il supporto alla qualità Hi-Res Wireless, tramite la tecnologia LDAC, ma c’è anche la funzione DSEE Extreme per ripristinare frequenze perse in fase di compressione dell’audio.

La tecnologia LDAC di Sony permette di sfruttare la trasmissione Bluetooth al massimo del suo potenziale, trasferendo tre volte la quantità di dati che di solito viene trasmessa utilizzando una normale connessione Bluetooth.

Questo significa che anche con una connessione senza fili si può arrivare ad una qualità audio elevatissima, tra l’altro con il supporto per lo standard Dolby Atmos.

In pratica, grazie a questo standard audio senza fili di Sony si riesce a raggiungere una qualità che in moltissimi altri prodotti è possibile solo ed esclusivamente utilizzando un cavo per la connessione.

L’esperienza di ascolto con gli auricolari Sony WF-1000XM4 è semplicemente strepitosa: c’è una separazione tra tutte le gamme di frequenza che noi non abbiamo mai sperimentato in altri prodotti, con la capacità di creare una pressione sonora tipica di solito delle cuffie.

L’unico dettaglio a cui dovete prestare attenzione è il fatto che gli auricolari Sony WF-1000XM4 generano una discreta pressione sulle orecchie quando vengono indossati, non tutti gradiscono questo tipo di sensazione.

Non esiste una valutazione positiva o negativa di questo effetto, è una scelta personale che dipende da sensazioni del tutto individuali.

Per noi, ad esempio, la sensazione di isolamento e di profondità del suono data dagli auricolari Sony WF-1000XM4 è superlativa.

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4
Il design degli auricolari Sony WF-1000XM4

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4, il prezzo, le conclusioni

La recensione dei nuovi auricolari Sony WF-1000XM4 È stata una splendida occasione per isolarsi un po’ dal mondo esterno e godere di un sacco di musica, tra l’altro sfruttando anche l’autonomia complessiva di quasi 24 ore, otto ore per una singola carica altre 16 tramite la custodia.

Bisogna sottolineare che bastano cinque minuti di ricarica per arrivare addirittura a 60 minuti di riproduzione musicale, così come va evidenziata la protezione con una certificazione IPX4 per gli schizzi d’acqua.

Non sarà un problema utilizzare gli auricolari Sony WF-1000XM4 in vacanza, magari quando capiterà anche di sudare, oppure facendo esercizio fisico. Non abbiamo altre tante certezze invece sulla stabilità nelle orecchie quando si corre o si salta, nel nostro caso, la scelta di cuscinetti in poliuretano della misura più grande a comportato una leggera instabilità nelle orecchie degli auricolari.

Bisogna infine ricordare che gli auricolari Sony WF-1000XM4 funziona non attivamente con l’assistente di Google e con Amazon Alexa, senza la necessità di premere alcun pulsante, perché questo accada bisogna affrontare un piccolo processo di configurazione attraverso l’app di Sony.

Quello che invece abbiamo trovato piuttosto curioso è il processo con cui configurare l’ascolto dell’audio a 360°, vi viene richiesto di fare una foto alle orecchie e alcuni passaggi che onestamente sono un po’ complicati.

Noi al terzo tentativo in cui abbiamo ricevuto un messaggio di errore, abbiamo rinunciato a questo passaggio.

Recensione auricolari Sony WF-1000XM4
Uno degli auricolari visti da vicino

Non è probabilmente necessario sottolineare invece che le superfici degli auricolari Sony WF-1000XM4 sono sensibili al tocco e per questa ragione basta sfiorare i padiglioni per attivare alcune delle funzionalità tipiche di questi auricolari.

Andando oltre però questi dettagli che sottolineiamo per dovere di cronaca, bisogna dire che questi auricolari Sony WF-1000XM4 sono semplicemente strepitosi rappresentano probabilmente il miglior acquisto che si possa fare in questo momento nel mercato degli auricolari true wireless.

Il prezzo di 279,99 € è senza dubbio riservato a coloro che hanno un’autentica passione per l’audio, ma è del tutto giustificato dalla qualità che si acquista. Dal nostro punto di vista, il vero problema legato agli auricolari Sony WF-1000Xm4 è che non vogliamo più toglierli.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover