Apple HomePod Mini in Italia, il garante multa Apple e Amazon

Luca Viscardi24 Novembre 2021
Apple Homepod Mini front

La puntata del podcast di mister gadget di oggi è particolarmente ricca, con moltissimi riferimenti ad Apple, non solo per l’arrivo del suo smart speaker HomePod mini in Italia, ma anche per la multa combinata dal garante per la concorrenza per una pratica gestita insieme ad Amazon.

Si avvicina il lancio dei nuovi processori di qualcomm, ma si parla oggi di un documento trapelato secondo cui Microsoft avrebbe un accordo esclusivo con il produttore di processori per i PC windows con architettura ARM.

Oggi ci soffermiamo per qualche secondo sul tema degli aggiornamenti software dei dispositivi per fare un plauso a Samsung.

Trascrizione automatica del podcast

Molte informazioni che riguardano Apple a partire da quella che ieri mattina ancora non potevamo svegliare ovvero dell’arrivo in Italia di Homepod mini

lo smart speaker che già stato lanciato da molto tempo in altri paesi ora arriva anche nel nostro ha cominciato a parlare italiano già da qualche settimana e si può utilizzare nell’ecosistema di Apple in modo molto carino soprattutto per la convivenza con iPhone con cui può scambiare contenuti semplicemente quando i due dispositivi sono l’uno vicino all’altro

Se state ascoltando musica su iPhone basta avvicinare l’iPhone ad un homepod mini per passargle la musica è il contrario quando state ascoltando musica su Homepod e avvicinate iPhone potete proseguire l’ascolto sul vostro smartphone e magari uscire di casa

un prodotto con colorazioni carine soprattutto un audio molto molto accattivante e anche una gestione della privacy molto scrupolosa.

c’è un’altra notizia che riguarda Apple che è stata multata insieme ad Amazon per 230 milioni di euro per comportamenti scorretti riguardo alla gestione dei prezzi

al centro di questa indagine Apple e Amazon che si sarebbero messi d’accordo per impedire che terze parti abbassassero i prezzi dei prodotti di Apple e di Beats, vedremo se ci saranno sviluppi in seguito

Apple nel frattempo e queste ultime notizie che riguarda l’azienda di Cupertino ha fatto causa al gruppo NSO società israeliana che realizza lo strumento con cui governi possono violare gli iPhone dei giornalisti e anche di attivisti di persone non gradite in alcuni casi Però anche di criminali

bisogna Invece spendere qualche secondo per Samsung che sta già distribuendo in questi giorni i suoi nuovi aggiornamenti di dicembre per gli smartphone di punta e il plauso va riconosciuto perché l’approccio agli aggiornamenti della casa coreana veramente non ha pari sul mercato

anche il fatto che nel corso del tempo vengano introdotte nuove funzioni sui telefoni anche molto tempo dopo la loro uscita è qualcosa e qualcosa che raramente accade nel mercato di Android Quindi se avete un telefono di quelli importanti della linea di Samsung attenzione agli aggiornamenti in arrivo

Spotify ha lanciato un nuovo Hub dedicato alle Colonne sonore dei prodotti di Netflix era già successo con me quelli di Disney e l’accordo tra Spotify e Netflix serve per contrattare un po’ la combinazione che Apple TV Plus fa con Apple music e quindi un ulteriore servizio dedicato ai suoi utenti

una curiosità: ci sarebbe secondo un documento trafugato un accordo in esclusiva di qualcomm per i computer con architettura Arm ed è per questo che non abbiamo visto altre soluzioni in questi mesi sui computer in questione

non sappiamo se questo sia un accordo di lunga data però questa è la ragione per cui non abbiamo visto altri marchi di processori all’interno di questi computer

infine ultima curiosità epic games quelli di fortnite hanno comprato la società che ha sviluppato in passato rock band and Guitar Hero che si chiama Harmonix siamo davvero curiosi di scoprire che cosa faranno insieme

noi se volete ci sentiamo domani


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover