Comincia oggi la distribuzione di Microsoft Edge su Chromium

Luca Viscardi15 Gennaio 2020
Comincia oggi la distribuzione di Microsoft Edge su Chromium

Da quanto è dato sapere, la distribuzione ufficiale del nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium partirà oggi ufficialmente per i clienti consumer.

Ovviamente, coloro che usano prodotti in versione beta hanno già conosciuto questa soluzione e hanno già provato tutte le novità disponibili: per coloro che masticano meno i temi tecnici, significa che il nuovo browser di microsoft è basato sul motore di Google Chrome.

Grazie a questa decisione, sarà possibile supportare tutte le estensioni già esistenti per Chrome, gestire i profili di navigazione separati per gli utenti ed avere una navigazione più veloce.

La scelta è abbastanza curiosa, soprattutto se pensiamo che Microsoft ha di fatto quasi inventato la navigazione internet con il suo internet explorer, che pur non essendo il primo browser in assoluto è di fatto quello che ha aperto alla navigazione su larga scala nel mondo.

La decisione di passare al motore Chromium, lo stesso di Chrome, Opera e Vivaldi, è arrivata direttamente da Satya Nadella nel 2018.

Microsoft Edge non ha mai davvero sfondato

Se guardiamo ai dati della diffusione dei diversi browser, possiamo capire perché sia stata fatta una scelta di questo tipo: Chrome domina nella navigazione desktop, mentre Edge oggi ha solo il 2.3% di penetrazione.

Microsoft Edge

Ma se il motore è lo stesso di Chrome, ha senso lasciarlo per passare ad Edge?!?

I clienti business avranno l’opportunità di mantenere il vecchio motore “proprietario” di Microsoft e di non passare a Chromium, almeno per il momento.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover