News

Chi vende più televisori nel mondo? Ancora lei…

Questa è una delle giornate che potrebbero cambiare scoprendo chi vende più televisori al mondo, noi siamo qui per aiutarvi a scoprirlo.

In effetti non è difficile immaginare quale sia la risposta, perché l’azienda che viene incoronata vincitrice è sempre la stessa.

Samsung Electronics si conferma per il quindicesimo anno consecutivo al primo posto nel mercato globale dei TV, secondo la società di ricerche di mercato Omdia.

chi vende più televisori

Chi vende più televisori nel mondo secondo Omdia

A seconda dei dati che si vanno ad interpretare, i numeri possono oscillare, ma in generale rimane comunque un posizionamento di primato per Samsung, seguito da LG, quindi da Sony e subito dopo da TCL.

Bisogna però chiarire che Samsung oggi occupa una percentuale di mercato che è quasi doppia rispetto a quella dei concorrenti: ottima la performance di Hisense, mentre nelle retrovie si muove alla grande Xiaomi.

I nuovi dati, pubblicati il 23 febbraio, indicano che Samsung Electronics, in base ai ricavi del quarto trimestre 2020, ha riportato una quota del 31,8% della quota del mercato TV globale, conservando la maggiore quota di mercato annuale per categoria, pari al 31,9%, su tutto l’anno 2020. 

La crescita di Samsung nel settore Audio Video riflette l’impegno dell’azienda nel fornire, tra le mura domestiche, esperienze visive di livello premium, abbinato a un portafoglio QLED in rapida crescita, alla leadership di categoria nel segmento schermi ultra-large (oltre 75  pollici), all’introduzione ed espansione di un portafoglio Lifestyle TV e a una serie di primati di settore, categoria e prodotto resi possibili grazie alla costante ricerca dell’azienda nel campo dell’innovazione.

Se guardiamo agli ultimi 15 anni, il programma di crescita di Samsung ispirato all’innovazione ha visto la nascita di tecnologie rivoluzionarie in più categorie, che hanno raggiunto un ampio spettro di consumatori e di utilizzi. 

Per il 2021, Samsung prevede di conservare la sua posizione di leader di mercato con l’introduzione e l’ampliamento della sua line up di prodotti, integrando tecnologie e funzionalità proprietarie in tutte le gamme TV.

Tra queste, spicca la nuova linea Samsung Neo QLED, accanto ai MicroLED e Lifestyle TV. Nei prossimi anni, Samsung continuerà a investire in campo R&D e nello sviluppo di prodotti in aree commerciali strategiche, per rafforzare la propria offerta tecnologica di base e quella emergente, con un ampio allineamento aziendale orientato alla sostenibilità a lungo termine.

Non era difficile immaginare chi vende più televisori del mondo, questa posizione di primato che Samsung difende da 15 anni non sembra in discussione per l’anno cominciato da poco.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.