Sony Z3, uno dei migliori android di sempre

Luca Viscardi24 Settembre 2014
Sony Z3, uno dei migliori android di sempre

La perfezione non esiste, ma quella che ha raggiunto Sony Z3 è una qualità che ci va molto vicino. Dopo due settimane di utilizzo ho avuto modo di testare tutti i pro e i contro del nuovo top di gamma di Sony, che verrà distribuito a chi l’ha comprato on-line a partire dal 26 settembre.

In realtà faccio veramente fatica a trovare dei contro, perché forse per la prima volta da quando provo prodotti di Sony, il nuovo Z3 non ha alcun tipo di difetto evidente.

L’unico che forse si potrebbe trovare é quello della dimensione, perché 5,2 pollici sono veramente tanti, ma Sony ha pensato anche a questo, costruendo la variante compact, che ha una diagonale del display più piccola ma mantiene le stesse identiche caratteristiche tecniche del fratello maggiore.

sony Z3 - mistergadget.net - 007

Anche questo è ancora volta un punto di forza strepitoso rispetto alla concorrenza, che quando produce delle varianti Mini dei propri top di gamma riduce drasticamente le specifiche tecniche, chiedendo prezzi abbastanza elevati.

Ma torniamo al nuovo Z3: dal punto di vista estetico, questa quarta versione della linea xperia Z È sicuramente la meglio riuscita, con un design che non rappresenta difetti evidenti.

È vero che l’aspetto estetico rientra nel campo del gusto e quindi altamente soggettivo, ma credo che possiate essere d’accordo sul fatto che Sony ha veramente migliorato drasticamente quanto fatto in passato.

sony Z3 - mistergadget.net - 008

Vediamo bene nel dettaglio gli aspetti tecnici di questo prodotto: la batteria è migliore in assoluto sul mercato, come abbiamo già riportato il test che abitualmente mette a confronto le batterie di tutti gli smartphone in circolazione ha rivelato che Sony Z3 ha una durata impressionante, con nove ore e mezza di schermo acceso; pare che la versione più piccola del telefono sia ancora più impressionante.

Ricezione: Sony si comporta molto bene a confronto dei suoi competitors , rappresentando uno dei prodotti con la sensibilità più elevata. Le variabili per valutare questo aspetto sono così complesse che è sempre molto difficile esprimere un giudizio davvero attendibile, ma Sony Z3 riceve bene dove alcuni altri telefoni fanno un po’ di fatica.

Interfaccia: anche nella grafica del nuovo top di gamma è leggermente migliorata, anche se dal mio punto di vista, strettamente personale, ci sono ancora ampi margini di manovra, perché ho sempre l’impressione che l’involucro del telefono sia sempre più bello dell’interfaccia che l’utente a disposizione per governarlo.

Sia chiaro, si parla comunque di un’interfaccia gradevole ma che sicuramente potrebbe essere molto più aggressiva e anche forse un po’ più moderna considerate le scelte estetiche fatte per l’esterno.

sony Z3 - mistergadget.net - 010

Il software: la velocità di funzionamento di Sony Z3 ha un tempo di reazione sempre pari a zero, qualcosa che non ha uguali nel mondo android, se non con i nexus. La gradevolezza trasmessa dall’utilizzo di questo telefono è veramente incredibile, Sony ha fatto un lavoro semplicemente strepitoso.

La fotocamera: anche per questo aspetto, il produttore ha lavorato egregiamente rispetto ai modelli precedenti. Foto sono migliorate soprattutto per quanto riguarda la precisione di messa a fuoco e soprattutto la velocità con cui la messa a fuoco viene realizzata.

Leggibilità alla luce del sole: ottima, così come l’audio in capsula, che è un dettaglio a cui Sony presta molta cura. Per quanto riguarda i tempi di ricarica, Sony ha un tempo medio, lontano da iPhone e Galaxy S5, ma comunque abbastanza contenuto.

In alcuni casi, con giochi particolarmente pesanti, ho notato qualche momento di riscaldamento del processore, ma non lo catalogo tra i difetti; la dissipazione del calore è un effetto fisico del tutto normale. Sarebbe strano se non ci fosse.

Insomma, Sony questa volta non ha sbagliato un colpo. Non ha portato modifiche nelle specifiche tecniche, ma ha semplicemente fatto funzionare meglio e ottimizzato la potenza dell’hardware, che non era invece usata al meglio nel modello Z2.

Per me questo è uno dei migliori Android di sempre.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover