Honor View 40 presentato in Cina, si apre una nuova era
Android Honor Prodotti Smartphone

Honor View 40 presentato in Cina, si apre una nuova era

Honor view 40

Honor View 40 È il primo dispositivo della nuova era di un’azienda che fino a ieri faceva parte del gruppo di Huawei e oggi invece rappresenta un’entità indipendente.

Non sappiamo con certezza cosa succederà quando i prodotti dell’azienda verranno distribuiti al di fuori della Cina, perché oggi non si è parlato ovviamente di Google e dei suoi servizi: è normale che non esistano su dispositivi distribuiti in terra cinese.

E’ facile ricordarsi la canzone di Cesare Cremonini in cui il cantante di Bologna si chiedeva se fosse vero che in Cina non hanno Google.

Questa nuova fase di Honor prende il titolo di Go Beyond si basa su una strategia identica a quella lanciata qualche mese fa, che combina l’uso di smartphone, accessori della famiglia honor i prodotti di terze parti compatibili con il mondo della smart home. E’ la famosa equazione 1 + 8 + N.

Honor View 40

Il primo prodotto “post Huawei”

Il primo tassello è rappresentato da Honor View 40, una dispositivo con uno schermo molto grande, da oltre 6,7″ con un’ottima definizione e una frequenza di aggiornamento da 120 Herz. La risposta al tocco è addirittura di 300 Herz.

Curiosamente, il processore è un mediatek dimensity 1000+: ciò significa che le prestazioni sono di livello elevato e c’è piena compatibilità con le reti 5G.

Una batteria da 4000 Milli ampere con ricarica superveloce da 66 W, che in 15 minuti arriva addirittura al 60% di carica.

Ovviamente c’è una notevole cura anche del reparto fotografico, il cui sensore principale è da 50 mega pixel, mentre sul fronte dei video c’è la capacità di girare i video in 4K con il supporto dell’intelligenza artificiale.

Honor View 40

Come anticipato, non sappiamo se questo dispositivo arriverà mai in Europa, ma soprattutto non sappiamo se nel caso questo accadesse ci saranno anche i servizi di Google, che come sappiamo erano assenti dagli ultimi prodotti.

Nelle prossime settimane, non appena avremo qualche informazione in più, cercheremo di aggiornarvi. Intanto, segnaliamo che ci saranno due modelli con 8 GB di RAM, 128 o 256 GB di memoria interna, con prezzi che oscillano tra i 450 e 500 €.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.