Tante novità in arrivo dal mondo Oneplus con Hasselblad e OPPO

Redazione Web20 Settembre 2021
Oneplus con Hasselblad e OPPO

Durante un intervista rilasciata recentemente, il CEO Pete Lau, ha annunciato una serie di novità riguardanti il mondo Oneplus, che riguardano il rapporto con OPPO e Hasselblad.

Oneplus 9t non uscirà

Confermando le indiscrezioni trapelate nei mesi precedenti il dispositivo Oneplus 9t non vedrà la luce.

Con questa conferma, l’azienda pone fine anche a una tradizione iniziata nel 2016 con il lancio di OnePlus 3T. Nel corso degli anni la serie T aveva funzionato come aggiornamento incrementale dei flagship.

Lau ha poi indicato che OnePlus si concentrerà prevalentemente su cinque serie d’ora in poi: la gamma di punta del brand, OnePlus R , i modelliNord premium ed infine i dispositivi Nord N e la serie OnePlus Nord CE recentemente annunciata.

Oneplus e Oppo danno vita ad un sistema operativo unificato

OnePlus-Oppo-mistergadget

Pete Lau ha poi confermato il progetto di un nuovo sistema operativo “unificato” che fonde Color OS di Oppo e Oxygen OS.

In quella che è effettivamente una fusione tra con Oppo, le due società uniranno le basi dei codici sottostanti di OxygenOS e ColorOS di Oppo. I due sistemi operativi basati su Android continueranno ad avere il proprio marchio e caratteristiche uniche ma con alla base il medesimo codice e il medesimo team di sviluppo.

“Riteniamo che questo approccio sia il più efficiente ed efficace per il nostro futuro portafoglio di prodotti”, ha affermato Lau a proposito della fusione del team di progettazione.

Vedremo l’unione dei punti di forza dei due sistemi padri: veloce, fluido, e leggero come OxygenOS, ma anche affidabile, intelligente e ricco di funzionalità come ColorOS.

Per vedere il lancio del nuovo sistema operativo dovremo attendere fino al prossimo anno. Inoltre non saranno solo i nuovi telefoni OnePlus a ricevere il nuovo sistema operativo, ma arriverà anche sui vecchi dispositivi idonei a ricevere supporto.

La nuova opzione di Hasselblad per i modelli OnePlus 9 e 9 pro

OnePlus lancia una nuova modalità, chiamata XPan, sui suoi ultimi prodotti di punta, ovvero OnePlus 9 e 9 Pro.

Sviluppata in collaborazione con Hasselblad, partner strategico nel segmento della fotocamera, la modalità XPan consente di condividere contenuti visivi più affascinanti, riproducendo con il proprio smartphone l’esperienza originale della storica fotocamera Hasselblad XPan.

OnePlus Hasselblad XPan

La fotocamera XPan di Hasselblad offriva un formato 35 mm con opzione di passare velocemente al formato panoramico completo senza dover cambiare la pellicola.

Con le due lunghezze focali di 30 mm e 45 mm, che ricordano i due obiettivi storici della mitica fotocamera Hasselblad XPan del passato, gli appassionati avranno l’opportunità di scattare immagini panoramiche, visualizzando il risultato nella app fotocamera di OnePlus.

OnePlus Hasselblad XPan

La proporzione è singolare, viene sfruttato un rapporto di visualizzazione in 65:24, lo stesso della fotocamera Hasselblad XPan originale. Le foto scattate in modalità Xpan vengono elaborate dalla fotocamera principale da 48 MP e dalla fotocamera grandangolare da 50 MP, invece della modalità predefinita da 12 MP. Il risultato è un’immagine ad alta risoluzione di oltre 20 MP.

Per chi possiede un OnePlus 9 o 9 Pro È una giunta molto carina, che è già disponibile attraverso un aggiornamento software.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover