Huawei P50 e P50 Pro sono ufficiali, con rete 4G

Mister Gadget Team29 Luglio 2021
Huawei P50 Pro

Dopo tante indiscrezioni, sono stati ufficialmente presentati oggi i nuovi smartphone Huawei P50 e P50 Pro.

Quest’anno, a differenza degli anni passati, non ci sarà invece un modello estremo dello smartphone, quello che veniva identificato con il marchio “Pro plus”.

I nuovi Huawei P50 e P50 Pro devono purtroppo accettare alcuni compromessi dati dalla scarsità dei semiconduttori e dalle difficoltà che ben conosciamo a livello di relazioni internazionali, causata dall’embargo americano.

Huawei P50 Pro

Il principale dei compromessi che deve essere accettato dei nuovi smartphone Huawei P50 e P50 Pro è quello della connettività 4G.

Non sappiamo se in futuro avremo nuove varianti di questi smartphone con connettività 5G ma per il momento bisogna accontentarsi di un dettaglio che ormai è riservato solo ad alcuni dei modelli di gamma media.

I nuovi smartphone Huawei P50 e P50 Pro avranno diverse varianti, una delle quali è realizzata con il processore qualcomm SnapDragon 888, l’altra invece con il processore Kirin 9000 di HiSilicon, società controllata dalla stessa Huawei.

Huawei P50 e P50 Pro.

Huawei P50: come è fatto

Il nuovo smartphone Huawei P50 sarà realizzato con una sola versione, alimentata dal processore qualcomm Snapdragon 888, avrà 8 GB di RAM e 128 oppure 256 GB di memoria interna.

Lo schermo del nuovo smartphone di Huawei sarà un OLED da 6,5″, con una frequenza di aggiornamento da 90 Hz e con definizione fullHD+.

Ci saranno tre sensori fotografici nella parte posteriore, di cui il principale da 50 megapixel, affiancato da un grandangolo da 40 megapixel e da uno zoom da 12 megapixel.

La fotocamera principale sarà invece da 13 megapixel, mentre la batteria avrà una capacità da 4100 Mah.

Il nuovo smartphone Huawei avrà il sensore dell’impronta digitale sotto il display, altoparlanti stereo e un peso di circa 185 g.

Huawei P50 e P50 Pro.

Huawei P50 Pro, come è fatto

Il nuovo smartphone Huawei P50 Pro sarà invece caratterizzato da un display da 6,6″, con una frequenza di aggiornamento da 120 Herz e con bordi curvi..

Sarà un pannello OLED, che avrà la stessa definizione full HD+ del modello normale, ovvero 2700 × 1228 pixel.

Huawei P50 Pro

Esisteranno due versioni di questo smartphone, con il processore di qualcomm, l’altra invece con un processore di Huawei.

Al suo interno ci saranno otto oppure 12 GB di RAM, mentre la memoria interna sarà di 128, 256 o 512 GB.

La memoria del nuovo smartphone Huawei P50 Pro si potrà espandere attraverso una scheda di memoria nano card.

In questo smartphone ci saranno quattro sensori fotografici, il principale dei quali sarà sempre da 50 megapixel, a cui saranno affiancati un grandangolo da 13 megapixel, uno zoom da 64 mega pixel e una camera TOF da 40 mpx.

La fotocamera frontale sarà da 13 megapixel, mentre la batteria sarà da 4360 mA, con la possibilità di caricarla con connessione cablata da 66 W o addirittura con una connessione wireless da 50 W.

A completare la dotazione tecnica del nuovo smartphone Huawei P50 Pro ci sarà il sensore delle impronte digitali posto sotto il display, insieme all’audio stereo.

Huawei P50 e P50 Pro.

In questo caso il peso arriverà a 195 g, mentre va sottolineato che entrambi gli smartphone avranno una certificazione IP 68, ma va anche evidenziato che purtroppo potranno girare video solo full HD.

In Cina, i nuovi smartphone Huawei P50 e P50 Pro avranno il nuovo sistema operativo HarmonyOS 2, ma per Europa potrebbero essere distribuiti con abbordo Android ma sempre senza i servizi di Google.

Non c’è alcuna informazione relativa ai prezzi di vendita in Cina, dovremo aspettare per saperne di più.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover