Huawei Mate 20 Lite già in prevendita in Polonia

Mister Gadget Team28 Agosto 2018

Huawei Mate 20 Lite ha il compito importante di aprire il secondo semestre del brand cinese, che ha dominato il primo con la serie P20 e con la miriade infinita di prodotti che occupano ogni singola nicchia di mercato.

Come il nome fa intuire, parliamo della versione “leggera” del super top di gamma, che di solito Huawei costruisce con l’obiettivo di contrastare la linea “Note” di Samsung.

Curiosamente, il nuovo prodotto è già in pre-ordine in Polonia e in Germania, dove lo scorso anno ha dominato il mercato. Huawei Mate 10 Lite è stato il prodotto più venduto dell’anno.

Huawei Mate 20 Lite: il video hands on

video

Grazie al video “senza parole” avete superato anche l’ostacolo del polacco, ma cosa c’è dentro il telefono?!?

Huawei Mate 20 Lite: l’hardware

Le dimensioni saranno di 158.3 x 75.3 x 7.6 mm, con un peso di 172 grammi. Lo schermo è ovviamente generoso, con una diagonale da 6.3 pollici, su un dispositivo che ha una definizione 1080 x 2340. La ratio è 19,5:9, mentre la proporzione tra schermo e superficie totale è 81.5%.

Ci credereste?!? C’è un notch!

Il processore è il Kirin 710, che vedremo in tutti i prodotti di gamma media di Huawei, la memoria interna è di 64 gb, mentre la ram è di 4 gb.

Huawei Mate 20 Lite

Non credo serva ricordare che all’interno ci sarà Android 8.1, mentre l’interfaccia sarà EMUI 8.2, con il supporto per GPU Turbo.

A bordo, ovviamente, ci sarà NFC, GPS, Glonass, Bluetooth 4.2. 

Huawei Mate 20 Lite: 4 fotocamere

Huawei Mate 20 Lite

Sul fronte fotocamera, Huawei ha scelto di usare due sensori sia sul fronte che sul retro, per la precisione un sensore da 20 mpx con apertura F/1.8 sul retro, con un secondo sensore da 2 mpx per la profondità. 

Sul fronte, invece, 24 mpx con apertura F/2.0, abbinato ad un sensore da 2 mpx sempre per la profondità.

Un processore che supporta l’intelligenza artificiale porta benefici proprio alla fotocamera, che supporta il riconoscimento di 22 scene differenti, mentre nel caso dei selfie, il sensore è in grado di dividere i due piani di ripresa, offrendo la possibilità di personalizzare l’uno o l’altro in modo indipendente. Potrete quindi dividere i due livelli, applicando effetti diversi.

Non solo, perché sarà possibile attivare e disattivare le opzioni dell’intelligenza artificiale in tempo reale con un singolo tocco sullo schermo e sarà possibile farlo anche dopo aver scattato la foto.

C’è anche l’aggiunta di effetti di realtà aumentata, con una nuova declinazione delle Animoji di Apple, che già abbiamo visto anche Huawei P Smart Plus.

Non penso serva invece sottolineare che esiste un sensore per le impronte digitali, così come è presente un connettore per le cuffie da 3.5 mm, è bene sapere che il retro è completamente in vetro.

Huawei Mate 20 Lite

Huawei Mate 20 Lite: la batteria

La capacità dio 3.750 mAh dovrebbe garantire un’autonomia eccellente, grazie anche al processore costruito su processi a 12 nm. La batteria è compatibile con una ricarica da 18W, attraverso un connettore USB Type-C.

Prezzi e disponibilità

Non sappiamo quando il dispositivo arriverà negli altri mercati, mentre in Germania e Polonia è pronto all’esordio, al prezzo di circa 375 euro, in linea con quello del modello di un anno fa.