Netflix aggiunge il supporto all’audio spaziale su iPhone e iPad

Mister Gadget Team20 Agosto 2021

A partire da questa settimana, Netflix supporta l’audio spaziale su iPhone e iPad, i dispositivi di Apple che hanno lanciato questa novità importante con una delle recenti versioni di iOS 14.

L’audio spaziale, che non bisogna confondere con l’audio 360° di Sony, può essere utilizzato con smartphone e tablet di Apple, a patto che si utilizzi un paio di cuffie o di auricolari compatibili, come AirPods Pro o AirPods Max.

Come funziona l’audio spaziale

La particolarità dell’audio spaziale sta nel fatto che il suono può arrivare da qualunque direzione e i dispositivi che lo riproducono possono tracciare il movimento della testa di un utente per rima pare la gestione del suono in tempo reale.

Quindi, anche muovendo la testa in diverse direzioni, la provenienza del suono sarà sempre in linea con ciò che è stato immaginato dai suoi creatori.

Audio Spaziale Apple Netflix

L’audio spaziale su Netflix

Netflix ha confermato che ha cominciato a distribuire il supporto per l’audio spaziale, che solo alcuni utenti possono utilizzare ad oggi. Su Reddit sono presenti alcuni articoli realizzati da coloro che si sono accorti dell’attivazione dell’audio spaziale sul proprio account.

Per poter sfruttare l’opzione dell’audio spaziale su Netflix, una volta avviato un contenuto da riprodurre all’interno dell’applicazione, sarà necessario aprire il centro di controllo di iPhone e iPad, premere a lungo sul volume e attivare l’audio spaziale sull’icona che compare quando si usa un dispositivo compatibile.

Per il momento l’audio spaziale non sarà disponibile immediatamente per tutti gli utenti di Netflix che utilizzano iPad e iPhone, ma la distribuzione del servizio e comunque avviata e quindi è solo una questione di tempo.