Come installare applicazioni Android su Windows 11

Mister Gadget Team26 Giugno 2021
Windows 11 Home Screen

Cominciano a trapelare più informazioni su come installare applicazioni Android su Windows 11, una delle principali novità del nuovo sistema operativo.

Il nuovo sistema operativo Windows 11, è stato presentato qualche giorno fa da Panos Panai e Satya Nadella, ovvero dal capo della divisione Windows e dal CEO di Microsoft: hanno introdotto le numerose innovazioni che vengono inserite nel nuovo software, tra cui la possibilità di installare le Applicazioni di Android, che funzioneranno nativamente.

Le applicazioni Android su Windows 11 sono in effetti, la vera sorpresa del nuovo sistema operativo di Microsoft, che la stessa Microsoft ha tenuto nascosta fino al giorno della presentazione e già questo rappresenta un vero miracolo.

Ciò che in realtà non avevamo capito è come installare le applicazioni di Android su Windows 11, perché Panos Panai ne ha parlato molto velocemente, quasi superficialmente, senza dare informazioni dettagliate e senza scendere nei particolari.

come installare applicazioni android windows 11
Alcune delle nuove icone di Windows 11

Adesso cominciano ad arrivare più dettagli su come installare le applicazioni Android su Windows 11, pratica che passerà dal Microsoft Store, in cui sarà integrato un collegamento diretto con l’Amazon Store, vero fornitore delle applicazioni Android.

Grazie al vastissimo catalogo dell’Amazon Store sarà possibile installare le applicazioni Android su Windows 11 sfruttando titoli come TiK Tok, Instagram, Eurosport e una delle moltissime app disponibili.

Per funzionare, le applicazioni Android su Windows 11 sfrutteranno la tecnologia Intel Bridge e Windows Subsystem For Linux 2, grazie ai quali si adatteranno automaticamente al display di Windows 11, aprendo la versione orizzontale, ove disponibile, oppure la versione verticale con un’apposita finestra.

Una volta scoperto come installare la app Android su Windows 11 è bene sapere che ci sarà anche la possibilità di fare il cosiddetto sideloading, quindi il caricamento delle app senza passare dal Microsoft Store.

Questo significa che la possibilità di installare applicazioni sarà praticamente illimitata.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover