Con Lavazza Voicy Alexa fa il caffè!

Luca Viscardi23 Aprile 2021
Lavazza Voicy Alexa caffè

Nella nuova puntata del podcast vi proponiamo un’intervista con Gianmaria Visconti, di Amazon Italia, che ci aiuta a capire meglio come funziona Lavazza Voicy, la macchina con cui Alexa fa il caffè.

Per mesi e mesi abbiamo sostenuto che mancava solo che Alexia facesse il caffè per poter dire che fa veramente di tutto.

Adesso non abbiamo nemmeno più quell’area inevasa da parte dell’assistente virtuale di Amazon che in realtà oggi è in grado di fare anche quello.

Per essere sinceri questa non è la prima soluzione per il caffè che funziona con Amazon Alexa, questa è la prima in assoluto che integra il sistema di Alexa al suo interno.

Nelle versioni precedenti, ovvero in altri modelli oggi presenti sul mercato, era possibile usare la forza di Alexa per comandare il dispositivo ma non c’era l’intelligenza artificiale all’interno del dispositivo stesso.

Lavazza Voicy sì è dotata di microfono e anche di reparto audio per cui può far parte del sistema multi stanza che si crea facilmente con i prodotti Amazon Echo.

Il vostro podcast preferito quindi può suonare anche attraverso l’altoparlante che trovate all’interno di Lavazza Voicy, mentre con la vostra voce potete chiedere ad Alexa di fare il caffè, sempre che prima però vi ricordiate di posizionare la capsula e di mettere il bicchierino nel posto giusto.

Rispetto ad altri dispositivi, il vantaggio è quello di una macchina del caffè nella piena tradizione italiana, fatta da uno dei marchi che ho vanta più esperienza nel settore, a cui si affianca invece la capacità tecnologica del mondo di Amazon.

L’ultimo dettaglio da ricordare di questo dispositivo è compatibile con le cialde a modo mio, che vengono distribuite e non solo dalla stessa Lavazza ma anche da moltissimi altri produttori di caffè che abbracciano questo standard.

Utile probabilmente ricordare che questa soluzione di Lavazza viene venduta al prezzo di 249 €


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.