Xbox Wireless Headset: quando non si parla, si spegne il microfono

Luca Viscardi18 Febbraio 2021
xbox wireless headset

Microsoft ha annunciato questa settimana Xbox Wireless Headset, un nuovo accessorio che migliora ulteriormente l’esperienza di gioco di Xbox Series X e Series S.

Ci sono diversi elementi che ne fanno un prodotto interessante. funzionano con Xbox e con computer Windows e sono le prime messe in circolazione dal 2011 ad oggi, dopo il modello lanciato per Xbox 360.

Molto interessante il prezzo, che è collocato a 99 dollari.

Come sono fatte?

L’ aspetto estetico di Xbox Wireless Headset è simile a quello di Surface Headphones, con un piccolo tratto verde sul bordo, oltra al marchio Xbox sul padiglione.

Il microfono di cui sono dotate si disattiva quando si smette di parlare, con un meccanismo automatico, ma esiste anche un pulsante “mute” per silenziarlo volontariamente.

I microfoni sono collocati in modo da captare al meglio la voce, riducendo al minimo il suono che ci circonda.

Xbox Wireless Headset

La batteria dovrebbe durare circa 15 ore, con una ricarica completa che si dovrebbe ottenere in circa 3 ore, mediante un connettore USB-C.

C’è anche una soluzione rapida che permette di ricaricare per 30 minuti e utilizzare le cuffie Xbox Wireless Headset per circa 4 ore.

Le cuffie vengono gestite usando un’app dedicata che controlla molti dettagli, tra cui l’applicazione.

Gestiranno il collegamento con più dispositivi contemporaneamente, permettendo di giocare e ricevere chiamate contemporaneamente.

Xbox Wireless Headset arriveranno il prossimo 16 marzo a 99 dollari, probabilmente allo stesso prezzo anche da noi in Italia.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.