Netgear NightHawk Raxe500, il primo tri-band con wifi 6E

Luca Viscardi14 Gennaio 2021
Netgear NightHawk Raxe500, il primo tri-band con wifi 6E

NETGEAR ha presentato, durante la virtual edition dello storico CES 2021, il Nighthawk RAXE500: il primo router WiFi Tri-band al mondo con tecnologia WiFi 6E.

Il nuovo dispositivo promette di migliorare l’esperienza WiFi fornendo una velocità fino a 10.8Gbps. Quest’ultima novità della linea di router Nighthawk ad alte prestazioni inaugura una nuova era di connessione veloce sulla nuova banda da 6GHz, libera da interferenza e congestioni.

Il lavoro, la didattica a distanza e lo streaming video da casa necessitano di una rete WiFi domestica maggiormente performante.

I numerosi dispositivi presenti nelle case moderne affollano le bande disponibili e la tecnologia WiFi 6E risolve proprio il problema della congestione della rete.

Netgear NightHawk Raxe500, il primo tri-band con wifi 6E

Grazie infatti alla banda da 6GHz, prima non disponibile, è possibile beneficiare di una connessione più veloce e affidabile.

Fino all’introduzione del WiFi 6E, i router WiFi erano limitati alle bande da 2,4GHz e 5GHz. Oggi, la nuova terza banda da 6GHz aumenterà notevolmente la capacità delle reti di supportare più dispositivi.

Premiato al CES 2021 Innovations Award, Nighthawk RAXE500 è stato progettato per fornire la massima velocità WiFi possibile con maggiore capacità, minore latenza e massimo livello di sicurezza WPA3.

Con una tecnologia all’avanguardia, il nuovo router WiFi 6E di NETGEAR garantisce connessione ininterrotta per svolgere DaD, videoconferenze e streaming video 4K/8K contemporaneamente.

Specifiche tecniche

  • Nuova banda da 6GHz con una larghezza fino a 200% maggiore di quella del WiFi dual-band da sola (5GHz e 2,4GHz).
    • Ultra-Low Latency: ci sono pochissimi dispositivi sulla banda da 6GHz questo significa, ad esempio, una latenza inferiore nel gaming. 
    • Più canali Wi-Fi a banda larga: velocità incredibile e meno interferenze.
  • WiFi Tri-Band a 12 stream: quattro stream da 6GHz, quattro stream da 5GHz e quattro stream da 2,4GHz equivalgono a una maggiore larghezza di banda disponibile e a una minore congestione per tutti dispositivi collegati in WiFi.
  • WiFi 6E Optimized Powerful Processor: ideale per velocità Internet Gigabit, il processore 64 bit quad-core da 1,8GHz garantisce streaming e giochi UHD 4K/8K fluidi.
  • Multi-Gig Ethernet Port 2.5G: velocità cablata 2,5 volte superiore rispetto a una tipica porta Gigabit utilizzata per la connessione LAN o Internet.
  • Cinque (5) porte Gigabit Ethernet: collega più dispositivi cablati per un trasferimento file più veloce e connessioni ininterrotte. Aggrega due porte LAN Gigabit e due porte WAN Gigabit (configurabili) contemporaneamente.
  • Antenne pre-ottimizzate: è sufficiente aprire le antenne e fissarle sul router; le antenne di Nighthawk RAXE500 sono pre-ottimizzate per le migliori prestazioni WiFi.
  • NETGEAR® ArmorTMper la casa: sistema di sicurezza avanzata per la rete domestica e su un numero illimitato di dispositivi collegati. Maggiori informazioni su netgear.it/landings/armor/.
  • Aggiornamenti automatici del firmware: le ultime patch di sicurezza vengono eseguite sul router senza necessità dell’intervento dell’utente.
Netgear NightHawk Raxe500

Sistema di sicurezza NETGEAR® Armor 

Il router WiFi Tri-band Nighthawk RAXE500 integra il sistema di sicurezza avanzato NETGEAR Armor e include una prova gratuita valida 30 giorni. NETGEAR Armor funziona da antivirus, antimalware e protegge i dati sia quando i dispositivi sono connessi alla rete WiFi sia quando non sono collegati alla rete.


Potrebbe interessarti anche:


Disponibilità

NETGEAR Nighthawk RAXE500 sarà disponibile nel secondo trimestre del 2021 sullo Store Netgear e presso i rivenditori autorizzati. 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.