Qualcomm Snapdragon 888: potenza in 5G

Luca Viscardi1 Dicembre 2020
Qualcomm Snapdragon 888: potenza in 5G

Oggi Qualcomm ha presentato Snapdragon 888, il nuovo processore 5G con un’esplosione di potenza pensata per le reti di nuova generazione.

Il nome 888 è stato scelto perché la serie 8 è sempre stata la più importante del portfolio dell’azienda e le aspettative su questo prodotto sono così elevate da voler usare questo numero per 3 volte.

Un nuovo motore di intelligenza artificiale, la capacità di gestire attraverso il nuovo modem l’aggregazione dei canali sia con lo standard Sub 6 che MMWave.

E poi una nuova scheda grafica che è stata completamente ridisegnata, oltre a numerose novità relative alla fotocamera e alla gestione del display.

Tutti i grandi produttori mondiali hanno già dato adesione all’utilizzo del nuovo 888 nei prossimi flagship.

Cosa cambia nel nuovo Snapdragon 888

Qualcomm 888 Snapdragon

Il nuovo Snapdragon 888 saprà gestire attraverso il modem X60 tutte le reti oggi disponibili nel mondo, migliorando la gestione della batteria e ottimizzando la ricezione.

L’intelligenza artificiale sarà altrettanto importante, grazie alla sesta versione del motore neurale all’interno di un processore mobile.

Il mix di Ai e 5G saranno i pilastri su cui viene sviluppato il processore, che beneficerà anche di una nuova GPU.

Qualcomm Snapdragon 888

La potenza del processore si sintetizza nella capacità di 26 TOPS, 26 trilions of Operations per Second, ove i trilions sono nell’accezione americana, mille miliardi.

Con Qualcomm Snapdragon 888 arriverà anche una nuova soluzione per il gaming, Elite Gaming 3, per prestazioni ancora più potenti, con un miglioramento della GPU del 35%.

Ovviamente, la fotocamera diventa un altro tema fondamentale, grazie alla potenza di calcolo espressa dai processori Qualcomm, le immagini sono migliorate drasticamente.

Il processore sarà in grado di catturare 2.7 gigapixel al secondo, nonché scattare in un solo secondo 120 foto da 12 mpx, abilitando un’esperienza per l’utente fino a qualche anno fa inimmaginabile.

Qualcomm Snapdragon 888:

Solo domani scopriremo cosa siginifica tutto questo in termini di dettagli tecnici, per ora dobbiamo solo recepire che anche la fotocamera è oltre il 30% più potente di quella dello scorso anno, in termini di capacità di calcolo e di velocità di esecuzione.

Bisogna avere ancora qualche ora di pazienza per entrare nel dettaglio di ciò che qualcomm ha realizzato quest’anno per i prodotti top di gamma e chissà che non ci sia anche qualche altra sorpresa oltre al già citato Qualcomm Snapdragon 888.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.