Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go, quale comprare?

Luca Viscardi2 Luglio 2020
Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go, quale comprare?

Nella mia prova di questi giorni ho messo il nuovo Surface Go 2 vs Surface Go, la prima edizione del computer super leggero di Microsoft.

Quali sono le differenze principali? Vale ancora la pena acquistare il primo modello, che oggi si trova a prezzi competitivi, spesso in offerta con penna e tastiera?

Le domande sono molte, ma lo sono anche le differenze tra i due dispositivi, che chiaramente hanno un solco tracciato in mezzo a loro dall’anno che è passato tra il primo e il secondo modello.

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go

SURFACE GO 2

+ Display 10.5 pollici
+ Processore Intel Core M3 (opzionale)
+ Wifi 6
+ Opzione LTE
– Penna e tastiera a parte

SURFACE GO

+ Si trova in offerta
+ Penna e tastiera sono spesso in bundle
– Display più piccolo
– Processore poco potente
– No wifi 6
– Batteria più piccola

Diciamo che il modello Surface Go 2 è la naturale evoluzione del primo e si comporta molto bene soprattutto in termini di prestazioni, che sono migliorate rispetto a quelle offerte dal precedente modello Pentium.

Qui però bisogna fare un distinguo: attenzione perché ora esistono due opzioni di acquisto: una con un processore P

Il sistema operativo e l’hardware

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go

Il nuovo Surface Go 2, come il precedente, è dotato di Windows in modalità S, ovvero in grado di scaricare solo le applicazioni dello store Microsoft, ma basta una procedura semplicissima per passare (gratis) a Windows Home edition.

Ci sono 3 tagli di memoria, da 64 gb (eMMC), da 128 e anche 256 per la versione business con SSD, all’interno (come per il modello precedente) 4 oppure 8 gb di RAM.

Sotto il supporto verticale è alloggiato uno slot per schede MicroSD che permette di espandere la memoria.

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go, quale comprare?

Il display passa da 10 a 10.5 pollici, con una definizione migliore, 1920 x 1280 con 220 pixel per pollice e una ratio 3:2.

Cambia la scheda grafica che è sempre Intel 615 ma prima era HD, ora è UHD.

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go

Non cambia nulla sul fronte delle porte di collegamento, che rimangono identiche: una USB Type-C con standard 3.1, una connettore proprietario Microsoft e quello per le cuffie da 3.5 mm.

Cambiano invece il wifi che è ora in standard 6 e il bluetooth che da 4.1 passa a 5.0.

La versione LTE ora offre sia lo slot per la SIM fisica che la soluzione con la eSIM, mentre il primo modello non aveva la SIM embedded.

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go, quale comprare?

Sul fronte delle fotocamere restano gli stessi sensori, da 5mpx sul fronte, da 10 mpx sul retro, a cui si aggiunge quello a infrarossi per il riconoscimento del volto.

Invariate anche le misure, questo ci fa capire che le cornici sono leggermente più piccole, mentre il peso passa da 522 a 544 grammi.

Anche la batteria cresce da 26 Wh a 27 Wh, dovrebbe riuscire a garantire tra le 8 e le 9 ore di lavoro con una singola carica.

Molto utile il fatto che le vecchie tastiere e le penne funzionano anche con il nuovo modello, ma anche che il computer sia più veloce nell’accendersi, grazie al cosiddetto Instant On, sono lontani i tempi in cui per avviare un computer windows ci voleva il tempo della colazione.

Microsoft Surface Go 2 vs Surface Go, conclusioni

La batteria è migliorata e dovrebbe riuscire a garantire tra le 8 e le 9 ore di lavoro con una singola carica.

Un dispositivo versatile, semplice, con un costo tutto sommato contenuto: ovviamente, il nuovo modello è migliore del precedente, ma se vi capitasse l’occasione di trovare Surface Go 1 in offerta, magari con qualche bundle per tastiera e penna, non scartate l’ipotesi di acquisto perché per attività semplici rimane un prodotto molto interessante.

La versione da 128 gb con 8 gb di memoria, si trova al prezzo di 581 euro, cliccando qui!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.