Il capo di Huawei: “Siamo contrari alle rappresaglie verso Apple”

Luca Viscardi28 Maggio 2019
Il capo di Huawei: "Siamo contrari alle rappresaglie verso Apple"

Stavo leggendo questa mattina alcune dichiarazioni del fondatore e CEO, in altre parole il capo di Huawei, Ren Zhengfei e non vi nascondo che mi ha colpito il modo in cui ha affrontato il tema delle possibili ritorsioni del governo cinese nei confronti di Apple.

In primo luogo Ren Zhengfei ha dichiarato che dal suo punto di vista, una ritorsione del governo cinese è abbastanza improbabile, ma che comunque lui sarebbe fortemente contrario all’ipotesi di una mossa di questo tipo.

That (la rappresaglia) will not happen first of all and second of all, if that happens, I’ll be the first to protest

Ren Zhengfei
capo di Huawei

Potete pensare ad un uomo con questo approccio alle cose della vita come al male assoluto dipinto in questi giorni? Ho qualche perplessità.

Nella sua intervista a Bloomberg, Ren Zhengfei ha sottolineato come la leadership della sua azienda nel mondo smartphone sia messa a rischio dall’interdizione americana, ma ha anche sottolineato che con la diversificazione del business sapranno trovare altre aree di sviluppo, come la produzione di processori per terzi e lo sviluppo di tecnologie per il 5G.

Sono sempre dell’idea che le ipotesi catastrofiste di questi giorni “siano un tantino esagerate”.

Sono comunque curioso di conoscere gli sviluppi di questa vicenda.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.