Rimodulazioni Vodafone dal prossimo 1 agosto

Luca Viscardi5 Aprile 2019
vodafone pass

Tutto aumenta prima o poi, siamo abituati, ecco perché le rimodulazioni Vodafone annunciate per il prossimo 1 agosto non ci sorprendono.

Non ci piacciono, ma non ci trovano impreparati: la nota rilasciata ieri dall’azienda è piuttosto chiara: i piani tariffari subiranno rimodulazioni per un valore che va da 0.89 a 3.49 euro a seconda del piano.

Verosimilmente, un aumento di circa il 10%, a giudicare dagli importi, che sembrerebbero essere di quella portata rispetto ai canoni più diffusi.

Vodafone motiva gli aumenti con la necessità di continuare ad investire. Vogliamo il 5G, che probabilmente non ci serve? Qualcuno dovrà pur pagarlo…

Coloro che sono interessati alla rimodulazione, riceveranno una nota in fattura.

Ovviamente, nel pieno rispetto della legge, poiché il rincaro è una modifica unilaterale del contratto, potete scegliere se recedere dallo stesso, secondo le regole della legge numero 70.

Alcuni dettagli.

Quelli che non accetteranno tale modifica, ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza penali né costi di disattivazione fino all’ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni, indicato nella stessa comunicazione, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”.

Potranno esercitare il diritto di recesso, senza costi aggiuntivi diversi da quelli eventualmente legati al metodo scelto, su variazioni.vodafone.it, nei negozi Vodafone, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC a disdette@vodafone.pec.it o chiamando il 190, specificando la causale sopraindicata.

Se hanno un’offerta che include smartphone, tablet, Mobile Wi-Fi, Vodafone TV o che prevede un costo di attivazione a rate, potranno infine scegliere se pagare le eventuali rate residue del costo di attivazione e/o del/i dispositivo/i associato/i a tale offerta in un’unica soluzione o con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento precedentemente indicati, comunicandolo nella richiesta di recesso.

Fonte: sito vodafone.it

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.