Come funziona Iliad? La risposta dopo due mesi

Luca Viscardi21 Agosto 2018
nuova offerta iliad

A distanza di un paio di mesi dal suo esordio, posso rispondere ai quesiti su come funziona Iliad senza timore di smentite, perché ho girato l’Italia in lungo e in largo e ho avuto modo di verificarne la copertura e la velocità di servizio in molte delle nostre regioni.

Per chi ancora non sapesse di cosa stiamo parlando, provo a fare un piccolo riassunto delle puntate precedenti: Iliad è il nuovo operatore telefonico, che è di proprietà della società francese con l’omonimo nome, che opera oltre le Alpi con il nome di Free.

Come ha già fatto in Francia, basa la sua offerta su prezzi molto aggressivi e su una proposta molto chiara, senza alcun tipo di vincolo temporale imposto ai clienti.

come funziona Iliad

La proposta iniziale era di 30 gb di navigazione internet, con minuti e messaggi illimitati, al costo di 5.99 euro al mese.

Esaurita questa prima modulazione, per tutti gli altri clienti il prezzo sarà di 6.99 euro al mese, ma con 40 gb di dati a disposizione, mantenendo sempre minuti e messaggi illimitati.

come funziona Iliad

Parliamo senza dubbio di una delle proposte più interessanti del mercato, che ha scatenato una guerra dei prezzi senza confine e la nascita di un nuovo operatore virtuale di proprietà di Vodafone, chiamato Ho Mobile, che in pratica “copia e incolla” i prezzi di Iliad, in una chiara operazione di disturbo.

Ma c’è una differenza fondamentale: Iliad non è un operatore virtuale, con tutti i limiti che questo comporta, ma un operatore vero e proprio, che oggi ovvia alla scarsa disponibilità di torri (ne possiede circa 7.700) con un accordo di roaming sulla rete di WindTre.

Come funziona Iliad? Dipende da WindTre

Dopo questo lungo preambolo, provo a rispondere alla vostra domanda di queste settimane, su come funziona Iliad in giro per l’Italia. La risposta è una sola: dipende. L’esperienza può essere quasi esaltante, oppure incredibilmente deprimente e tutto dipende dalla rete a cui siete agganciati e la città in cui vi trovate.

A Milano, la velocità in alcuni casi si avvicina alla fantascienza, rispetto agli altri operatori telefonici, perché ho registrato punte di 170 mbps in download e di circa 80 mbps in upload. Per arrivare a questi risultati basta trovarsi in città oppure nell’immediata cerchia metropolitana, ma basta allontanarsi di poco per avere dati completamente diversi.

Ieri sera, per esempio, nel cuore di Bergamo, ho raggiunto la mirabolante velocità di 2,26 in download e di 2.89 in upload, potete notare che il risultato è in 4G. 

come funziona iliad

Ho quindi fatto uno switch al 3G e come potete vedere il risultato è leggermente migliore e rientra nell’ambito di velocità accettabile per fruire anche dei servizi streaming senza interruzioni continue.

Come potete vedere, qualche giorno prima (ero a Varese) ho fatto un check e la velocità era migliore con una punta di 29.8 mbps in download.

Il minimo común denominatore pare la consistenza piuttosto ridotta dell’esperienza. A seconda di dove vi trovate potrebbe essere perfetta, oppure molto deludente. Ancora una volta, torno alla domanda iniziale: “come funziona Iliad?” La risposta è: dipende.

Come funziona Iliad? A Google ancora non piace

Purtroppo, a distanza di quasi tre mesi dal lancio, non è ancora stato risolto uno dei problemi principali: quando inserite le sim nel vostro telefono Android, Google non riconosce l’operatore e non viene attivato immediatamente il collegamento internet. Avete bisogno di una connessione wifi, con cui scaricare la app “mobile config” che risolve il problema e configura per voi le informazioni necessarie.

Non è un ostacolo insormontabile, ma potrebbe essere un problema per coloro che sono meno avvezzi all’uso di tecnologia. 

come funziona Iliad

Non c’è una app per controllare consumi e soglie, anche se in realtà non vi servirà a molto, perché  minuti e messaggi sono illimitati. Dovete andare on line con le credenziali ricevute all’acquisto  della sim e consultare la vostra area personale.

Comoda invece la app per la “segreteria visiva” che vi dà con un colpo d’occhio la situazione della vostra segreteria e vi fa consultare i messaggi ricevuti.

Come funziona Iliad? Diamo tempo, l’inizio è discreto ma non basta

A distanza di quasi tre mesi dal lancio di Iliad, possiamo parlare di un avvio discreto, in cui l’elemento migliore è sicuramente il prezzo, perché per la qualità dei servizi non siamo ancora a livelli dei grandi operatori del mercato. Ci vorrà tempo, il progetto è ambizioso, ma una rete cellulare efficiente è il risultato di anni di lavoro, siamo solo all’inizio.

Contattare il servizio clienti 177 non è facile, nei pochi casi in cui mi serviva avere informazioni ho trovato impossibile comunicare con un operatore, mentre il servizio clienti social non ha risposto, ma è anche vero che ho provato il 14 agosto nel pomeriggio.

come funziona Iliad

L’acquisto della SIM in una delle SimBox installate nei centri commerciali in giro per l’Italia è semplice e immediato, mentre l’acquisto on line con la conseguente consegna a casa è un po’ più pasticciata, ma non per responsabilità di Iliad. 

Volendo potete anche comprare la SIM e poi decidere solo successivamente se fare la portabilità del vostro numero.

Raccomanderei oggi Iliad ad altri? Sì, ma con qualche riserva, perché le premesse mi piacciono, ma la qualità complessiva rimane ad oggi inferiore a quella di Tim e Vodafone, che in quanto a copertura e velocità rimangono (mediamente) inarrivabili.

E voi?!? Che esperienza avete fatto con Iliad, se l’avete provata?!?


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.