Come funziona DaZn? Lo scorso weekend, per i clienti, un disastro

Luca Viscardi20 Agosto 2018
come funziona DAZN

Come funziona DaZn? Adesso abbiamo le prime risposte.

Quello che è appena passato era un weekend storico per il calcio italiano, quello in cui è arrivato di prepotenza il mondo della internet TV, grazie alla piattaforma DaZn, che propone 3 partite di serie A, la Serie B e alcuni campionati stranieri con una formula di abbonamento molto competitiva, il cui costo è di 9.99 euro mese, se siete clienti Sky potete addirittura acquistare l’intera stagione a 59,99 euro, per cui per una cifra che sta intorno ai 7 euro mese per i nove mesi di campionato

Dubito che questi costi saranno sostenibili nel lungo periodo e penso che il prossimo anno vedremo una raffica di aumenti, ma per cominciare concentriamoci su quanto sta succedendo in questa stagione 2018-2019.

Ma come è andato questo weekend? Il mondo è diviso a metà, tra coloro che il servizio l’hanno usato e che si sono lamentati e le parole ufficiali di DaZn, che vanno in direzione diversa, ma non potrebbe essere altrimenti.

Per chi fosse completamente a digiuno, cerco di spiegare meglio: DaZn è una vera e propria app, che si scarica su telefono, tablet, smart TV, set top box, su consolle di videogame. 

Una volta scaricata la app, potete guardare le partite in TV anche grazie al sistema Chromecast, ovvero avviando la riproduzione sul vostro tablet o telefono, per poi trasferirla con un solo click dentro la tv, se avete il piccolo accessorio venduto da Google a circa 40 euro.

Come funziona DaZn? Le risposte del web

https://twitter.com/zynedo/status/1031258283254927362

Potrei riportarvi migliaia di Tweet della serata di ieri e di quella di sabato in occasione di Lazio – Napoli, ma penso che il senso sia stato colto. 

Resta da capire se le difficoltà di questo weekend possano essere imputate a vizi di gioventù, o piuttosto ad una struttura di rete che mostra la corda quando viene messa a dura prova con centinaia di migliaia di stream emessi contemporaneamente. Come sempre, non lo sapremo mai.

come funziona DaZn

La risposta di DaZn è arrivata questa mattina

La risposta di DaZn di qualche ora fa ritrae un mondo un po’ diverso, ma non potrebbe essere altrimenti.

È stato un buon inizio di stagione per la trasmissione della Serie A su DAZN, l’appuntamento più seguito finora sulla piattaforma a livello mondiale. Un numero record di appassionati si è collegato per vedere la propria squadra del cuore cominciare la corsa verso la cima della classifica. Questo è stato un weekend storico per lo streaming di contenuti sportivi, che ha segnato l’inizio di un nuovo modo di guardare lo sport per i tifosi italiani. Sappiamo che sabato sera alcuni utenti, una piccola parte delle centinaia di migliaia di spettatori, hanno registrato delle interruzioni. Siamo intervenuti prontamente e abbiamo risolto la situazione in vista delle partite di domenica sera, la cui trasmissione si è svolta senza particolari problemi. Complessivamente, il risultato del weekend è positivo. Tuttavia vogliamo continuare a migliorarci e stiamo lavorando per perfezionare il servizio. Adesso siamo concentrati proprio su questo, e stiamo facendo tutto il possibile per offrire ai tifosi la migliore esperienza di visione: un’esperienza accessibile, conveniente e flessibile.

Ufficio Stampa DaZn Italia

Come funziona DaZn? Cosa serve per vederlo in TV

Incrociamo le dita per la visione nel prossimo weekend, intanto va sottolineato che molti modelli di televisore in circolazione, anche relativamente recenti non sono compatibili, perché non hanno l’app e per i loro possessori, se non c’è in casa un Xbox o una Apple TV sarà indispensabile l’acquisto di una Chromecast. Se invece si è clienti Sky Q, bisognerà aspettare il mese di settembre per avere la app direttamente nel decoder. 

Potete anche scegliere di usare una Fire Stick di Amazon, se volete la trovate CLICCANDO QUI  a 59 euro.

La vostra esperienza come è stata?!? 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.