Huawei P20 e P20 Pro: da Evan Blass le foto ufficiali

Luca Viscardi8 Marzo 2018
Huawei P20 e P20 Pro: da Evan Blass le foto ufficiali

Huawei P20 e P20 Pro: da Evan Blass le foto ufficiali con tutti i colori disponibili sul mercato, in arrivo il prossimo 27 marzo. Furto o campagna organizzata?

Il dubbio rimarrà comunque nelle nostre teste e non troverà mai conferma, ma di fatto ecco le immagini dei telefoni che verranno lanciati il prossimo 27 marzo a Parigi con un evento che si annuncia memorabile.

Huawei P20 e P20 Pro: ecco le immagini

Huawei P20 e P20 Pro: da Evan Blass le foto ufficiali

L’ultimo dei tre modelli fotografati è  il pro, che riconoscete dal terzo sensore fotografico, vera novità di quest’anno.

Huawei P20 e P20 Pro: da Evan Blass le foto ufficiali

Quelli che vedete qui sopra sono invece gli altri colori e nei primi due scatti è ritratto Huawei P20 nella versione normale,  con la doppia fotocamera.

Huawei P20 e P20 Pro: cosa ci riserva il software?

Se forma e hardware non sono più un segreto, cosa ci riserva invece il software dei nuovi smartphone? Dal punto di vista del design è facile notare qualche somiglianza, scelta che non vi nascondo mi sorprende molto, dopo il successo riscontrato sul mercato da Huawei Mate 10 Pro; sarei curioso di sapere perché l’azienda non ha scelto di rimanere sul solco di quella proposta per abbracciare invece uno stile pericolosamente vicino a quello di iPhone, esponendosi alle critiche dei più.

Oltre le forme c’è di più, sarà il nostro mantra fino a che non conosceremo quello che è stato preparato sul fronte del software da Huawei. Dopo mesi e mesi di utilizzo il Mate 10 Pro rimane per me uno dei telefoni più performanti e potenti che il mercato abbia mai offerto. Se il P20 ha lo stesso tipo di performance, posso calpestare qualunque questione estetica.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.