Huawei Mate 10, il primo video “hands on”

Luca Viscardi17 Ottobre 2017
Huawei Mate 10,

Huawei Mate 10, il primo video “hands on” è stato realizzato a Monaco di Baviera, dove ieri è stato ufficialmente lanciato nelle sue tre versioni, di cui per ora solo la prima arriverà in Italia

Huawei Mate 10,

Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro: cambia lo schermo

Ci sono molti punti in comune tra Huawei Mate 10 Mate 10 Pro, tra cui il più importante è il processore Kirin 970, il primo dell’azienda con un’unità neurale che accelera drammaticamente i processi, grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, che entra in campo in molte situazioni dalla gestione delle reti alla capacità di calcolo quando si analizzano immagini.

Non è un elemento secondario: la potenza disponibile si traduce anche nel fatto che che il telefono avrà un più grande longevità e riuscirà a gestire meglio i processi nel tempo, dettaglio che è sempre stato un punto di debolezza enorme per gli smartphone Android.

Huawei Mate 10 in versione “normale” non arriverà da noi.

Ma non vi preoccupate, ci potremo comunque consolare con la versione Pro, che si affaccerà da noi nel mese di novembre al prezzo di 849 euro, un posizionamento che condivide con LG V30 (che costerà circa 889 euro) ma anche con Galaxy Note 8, che on line si compra alla stessa cifra.

Quale di questi è il migliore? partita durissima!!! Per un motivo molte semplice: sono tutti semplicemente stupendi, bisognerebbe comprarli tutti ed usarli a giorni alterni, ma pare che non sia consigliabile, ma tra l’altro. non sia nemmeno la cosa migliore perché si finisce con il non sfruttare mai le peculiarità del singolo prodotto.

Diamo un occhio al video per cogliere le principali differenze e le similitudini dei due prodotti.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.