Arrivano ben 6 nuove versioni di Amazon Echo

Luca Viscardi28 Settembre 2017
Arrivano ben 6 nuove versioni di Amazon Echo

Con un evento nel quartiere generale di Seattle, Amazon ha presentato 6 nuovi prodotti della linea  Amazon Echo, che completano la gamma di oggetti con Alexa a bordo.

Negli ultimi mesi abbiamo chiaramente compreso quanto importante sia il mondo di Alexa e dell’intelligenza artificiale per Amazon: un modo per entrare stabilmente nelle nostre case, superare lo scoglio della virtualità e facilitare la possibilità di acquisto, usando addirittura solo la voce.

Amazon Echo: un oggetto sconosciuto in Italia

Un potenziale che ancora non abbiamo scoperto perché Amazon Alexa non ha ancora fatto il suo esordio in lingua italiana, mentre è già disponibile in inglese e tedesco.

Basta entrare in un negozio inglese per trovare Amazon Echo Amazon Dot in vendita ovunque, al momento al prezzo di 149 o 50 euro, a seconda dei modelli.

Ma uno degli annunci importanti di ieri era proprio relativo al posizionamento: il modello originale di Amazon Echo scenderà a 99 dollari/euro, mentre verrà introdotto un nuovo modello con audio più potente e caratteristiche ulteriormente migliorate, chiamato Amazon Echo Plus, al prezzo di 149 dollari.

Arrivano ben 6 nuove versioni di Amazon Echo

Ecco i sei nuovi prodotti della linea Amazon Echo

L’annuncio di ieri ha portato quindi una nuova generazione di Amazon Echo a 99 dollari, un nuovissimo Amazon Echo Plus a 149 dollari, il nuovo Amazon Echo Connect, un oggetto che si collega al telefono di casa (quello fisso) e che trasforma tutti i prodotti con Alexa dentro casa, in viva voce connessi al telefono principale, al prezzo di 34,99 dollari; nel grande evento di ieri è stato lanciato anche Amazon Echo Spot, una vera e propria sveglia 3.0 al prezzo di 129 dollari, una nuova Fire TV 4K al prezzo di 69,99 euro, infine i nuovi Amazon Echo Buttons, a 19.99 dollari, che serviranno per giocare con Alexa.

Arrivano ben 6 nuove versioni di Amazon Echo

I nuovo Echo a 99 dollari avranno anche finiture molto particolari, tra cui quella in tessuto, che trasformerà questo speaker in un oggetto più gradevole per l’uso dentro casa.

Sapete di cosa parliamo, vero?!? Io ne ho due o tre per casa e do sempre per scontato che tutti sappiano cosa siano, ma mi rendo conto che la popolarità in Italia, complice il fatto che non si vendano, è molto bassa.

Sono altoparlanti che sono collegati alla rete internet, che potete governare con la vostra voce (al momento solo in inglese) per suonare musica, per governare i prodotti smart dentro la vostra casa, piuttosto che per gestire alcune delle vostre attività quotidiane come la sveglia, piuttosto che il timer quando gettate la pasta.

Dove ufficialmente distribuito, Amazon Echo è anche uno strumento per fare acquisti on line, ovviamente su Amazon, usando solo la vostra voce. Al resto pensa tutto il “motore” che sta dietro quell’altoparlante, che può diventare il modo più semplice per spendere i propri soldi.

Quando arriverà in Italia? Comincio a perdere la speranza, ma dovrebbe essere distribuito in Italiano entro la fine del 2017, inizio 2018.  In ogni caso, se anche dovesse arrivare, non avremo sicuramente tutti gli oggetti presentati ieri, ma solo i principali, sempre che prima o poi arrivino.

Comprandoli all’estero funzionano per molte delle loro funzioni, ma non riconoscono l’indirizzo di casa italiano e non permettono l’accesso agli acquisti on line.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.