Costo di produzione di Phone 8 è 237 dollari, più cara la CPU

Luca Viscardi26 Settembre 2017
Costo di produzione di Phone 8 è 237 dollari, più cara la CPU

Il costo di produzione di Phone 8 è 237 dollari, più cari fotocamera e CPU, ma è sempre buona cosa ricordare che il prezzo dell’hardware non è tutto.

La prima evidenza è il coro è leggermente più alto, perché lo scorso anno il conto si fermava a 237,94 dollari. Sembra una differenza da poco, ma esplosa su decine di milioni di pezzi fa una discreta differenza nel fatturato.

Costo di produzione di iPhone 8: è il prezzo del modello da 4.7 pollici

Cosa è cambiato rispetto ad un anno fa? La differenza fondamentale sta nel costo di fotocamera e CPU che è più alto rispetto al passato.

Negli Stati Uniti, il costo di produzione rappresenta il 30% del prezzo di vendita, ma non dimentichiamo che nella cifra che versiamo  ci sono sviluppo, distribuzione, assistenza e molti altri aspetti che nel complesso portano al prodotto che troviamo dentro la scatola ma che spesso non sono costi visibili apriamo la confezione.

Costo di produzione di Phone 8 è 237 dollari, più cara la CPU

Il costo di produzione di iPhone 8 plus è ancora più alto

Se la differenza tra lo scorso anno e questo non è altissima per il modello da 4.7 pollici, il divario tra i due modelli aumenta quando si parla della versione più grande. Se lo scorso anno il costo di produzione di iPhone 8 Plus era di 270,88 euro, quest’anno siamo saliti a 288,08.

La fotocamera da sola costa addirittura 32 dollari, mentre il processore incide per 26 dollari, ben 5 dollari in più del precedente.

Secondo gli analisti il vero salto nel costo di produzione arriverà con iPhone X, che arriverà solo il 3 novembre: quanto inciderà il nuovo display OLED? Dai, resistiamo un mese per scoprirlo!

 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.