Anche in Italia l’occhio tecnologio Orcam MyEye per non vedenti

Luca Viscardi17 Luglio 2017
Anche in Italia l'occhio tecnologio Orcam MyEye per non vedenti

Dopo i successi in USA, arriva Anche in Italia l’occhio tecnologio Orcam MyEye, studiato per i non vedenti o coloro che hanno difetti gravi della vista.

Parlo di successo americano, perché in terra stelle e strisce il prodotto è stato accolto con grande interesse, ma in realtà la tecnologia è al 100% israeliana e questa soluzione è stata realizzata quasi completamente con soluzioni sviluppate ad hoc.

Orcam MyEye

A cosa serve Orcam MyEye

Per coloro che sono non vedenti, oppure che hanno gravi difetti visivi, Orcam MyEye trasforma in voce i contenuti scritti, danno una maggior libertà di movimento, oltre che maggior autonomia: permette ad esempio di leggere in modo molto semplice il giornale, un menù del ristorante, è in grado di leggere le banconote, ma anche di riconoscere il volto di una persona che abbiamo davanti, suggerendone il nome  nell’auricolare. Ovviamente, tra le attività possibili c’è anche la lettura di un libro.

Il “bacino” di utenza interessato è molto vasto: nel nostro paese ci sono 56.000 non vedenti totali, circa 72.000 parziali e addirittura 1.5 milioni di persone che sono considerate ipovedenti.

Non solo, perché Orcam MyEye può essere utilizzato anche dalle oltre 350.000 persone afflitte da una grave forma di dislessia: non se ne parla mai, ma in Italia rappresentano un esercito di dimensione sempre più impressionante.

La novità riguarda ora la disponibilità della lingua italiana nel software e la capacità di leggere i testi nella nostra lingua, per altro con una buona capacità di lettura, gradevole da ascoltare, non necessariamente “meccanica”, come spesso accade con questo tipo di soluzioni.

Anche in Italia l'occhio tecnologio Orcam MyEye per non vedenti

Come funziona Orcam MyEye

Il dispositivo si aggancia ad una delle due aste degli occhiali, è leggero e si collega via cavo al corpo centrale, che contiene le batterie e può essere messo in tasca o agganciato alla cintura. Sul corpo centrale c’è anche il controllo del volume e il pulsante che può essere utilizzato per avviare la lettura del testo. Per questo funzione ci sono due metodi: si può puntare l’area da leggere con il dito, gesto che attiva la lettura, oppure premere il pulsante sul “corpo” di Orcam MyEye.

Il funzionamento è comunque molto basico: muovendo il braccio davanti al dispositivo come se si dovesse leggere l’orologio, il software attiverà la funzione orologio, segnalando ora e data nell’auricolare all’utente.

Puntando con il dito l’area da leggere, il sistema comincerà la lettura, mettendo una mano con il palmo aperto tra Orcam e testo, la lettura verrà interrotta.

Sarà possibile memorizzare i nomi dei propri conoscenti, parenti, che il sistema riproporrà quando ne verrà inquadrato il viso.

Se il funzionamento può essere più complicato per i non vedenti “totali”, per coloro che hanno cecità parziale o che hanno una condizione di “ipovedenti” sarà più facile sfruttarne tutto il potenziale.

Anche in Italia l'occhio tecnologio Orcam MyEye per non vedenti

Prezzi e disponibilità di Orcam MyEye

Dopo la distribuzioni in Stati Uniti, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Israele ed AustraliaOrcam MyEye viene distribuito anche in Italia; il modello più semplice che fa solo la lettura dei testi costerà 2.900 euro, mentre quello più completo con il riconoscimento dei volti verrà proposto a 3.900 euro.

Potrebbe sembrare cifra molto alta, ma vi segnalo che è quella  che viene chiesta per i sistemi di ausilio all’udito. La società sta lavorando per attivare formi di sussidio del servizio di assistenza sanitaria, che però al momento non sono disponibili.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.