Se cerchi un telefono “rugged” dai un occhio a Crosscall

Luca Viscardi14 Marzo 2017
cerchi-un-telefono-rugged-dai-un-occhio-crosscall-mistergadget-tech

Sto riguardando alcuni degli appunti presi durante il Mobile World Congress di Barcellona e tra le aziende curiose che ho visitato, vi menziono Crosscall, una società francese con una storia molto particolare che produce smartphone “rugged”, o se volete corazzati, in grado di resistere a qualunque tipo di sollecitazione, dalla polvere all’acqua, fino agli urti per cadute anche da altezze considerevoli.

Crosscall nasce dall’esperienza di un imprenditore d’oltralpe, che gestisce attività connesse a cantieri di costruzione, che si è reso conto di non riuscire a trovare sul mercato prodotti in grado di rispondere alle sollecitazioni di un lavoro di quel tipo, senza però dover rinunciare ad una discreta dotazione tecnologica.

E’ da questo presupposto che è nata l’idea di trasformare un’esigenza in un business, che inizialmente ha mosso i primi passi in Francia, dove la vendita di prodotti “scollegati” da contratti va fortissimo, rispetto a molti altri paesi nel mondo. Il buon successo riscontrato in casa, ha portato l’azienda ad intraprendere un percorso di espansione globale.

Il catalogo di Crosscall è molto vasto, parte dai cosiddetti feature phone, telefoni che non hanno possibilità di installare applicazioni e che sono un po’ come un vecchio Nokia super corazzato, per arrivare invece alle versioni più complete, quelle che hanno android a bordo e una buona dotazione di hardware, oltre, ovviamente, ad una certificazione IP67 per la resistenza agli agenti atmosferici.

L’uso ovviamente non è solo ed esclusivamente adatto alle situazioni di lavoro, ma anche per coloro che fanno sport estremi: uno dei prodotti di Crosscall ha la caratteristica unica non solo di resistere all’acqua, ma anche di galleggiare, dettaglio comodissimo per chi fa sport d’acqua, dal rafting al surf, fino alla barca a vela.

Nel caso del Trekker X3 ci sono anche buone dotazioni hardware, con una fotocamera posteriore da 16 mpx, e quella anteriore da 8mpx,

cerchi-un-telefono-rugged-dai-un-occhio-crosscall-mistergadget-tech

Batteria da 3500 mAh per una durata prolungata e una dotazione di sensori molto singolare completano la dotazione dello smartphone da combattimento: sottolineo soprattutto la disponibilità di barometro, termometro e anche di igrometro, che funzionano anche con applicazioni di terze parti e possono dare informazioni molto utili in condizioni estreme.

I telefoni di Crosscall sono poi progettati per funzionare alle temperature estreme, sia con il caldo che con il freddo, dettaglio non scontato e che spesso invece lascia a piedi nelle situazioni più critiche.

Lo schermo è un fullHD da 5 pollici, protetto da un gorilla Glass 4, mentre il materiale super resistente esterno garantisce resistenza agli urti anche da altezze elevate.

Il processore è uno snapdragon 617 con 3 gb di ram, mentre la memoria interna è da 32 gb e c’è pure l’espansione di memoria, fino a 128 gb!

Sottolineo che la confezione di acquisto si trasforma in una base di ricarica wireless, una vera chicca, utilissima nelle condizioni in cui si usano di solito questi prodotti.

I prezzi dei prodotti Crosscall vanno da poche decine a circa 500 euro a seconda dei modelli, ce n’è per tutti i gusti. Non concedono molto alla bellezza, ma sono estremamente pratici.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.