Recensione Jabra Elite 10 Gen 2, gli auricolari da sballo

Luca Viscardi11 Giugno 2024
Jabra Elite 10 Gen 2

Abbiamo sempre amato i prodotti di Jabra, che abbiamo provato nel corso degli anni, ma con la recensione di Jabra Elite 10 Gen 2 presentiamo i migliori auricolari mai realizzati da questa azienda.



Design e specifiche tecniche

Per descrivere il design di Jabra Elite 10 Gen 2 potremmo fare copia e incolla con la recensione dello scorso anno, perché esteticamente gli auricolari sono identici. L’unica novità che arriva con questa nuova generazione è il pulsante frontale, sulla custodia, che rende più semplice azioni come il reset e l’attivazione della modalità di abbinamento.

In realtà, al di là dell’aspetto esteriore, cambia davvero tutto nell’esperienza d’uso e questi nuovi auricolari sembrano lontani parenti dei “vecchi” Jabra Elite 10.

La prima straordinaria innovazione è quella della nuova custodia “smart”, che supporto lo standard LE Audio, capace cioè di “streammare” l’audio di dispositivi che hanno un’uscita USB-C oppure un jack da 3.5 mm.

Jabra Elite 10 Gen 2

Questa soluzione può servire per collegare una TV senza bluetooth, il sistema di intrattenimento di bordo dell’aereo o attrezzature per il fitness. Per farlo, basterà usare il cavo che è inserito nella confezione di vendita e collegarlo alla presa USB-C della custodia, che serve anche per la ricarica.

Curiosamente, Jabra non dichiara la dimensione del driver principale, che teoricamente dovrebbe essere identico a quello dello scorso anno visto che la dimensione degli auricolari non cambia. quello che cambia in modo incredibile è il risultato dell’ascolto di musica, ci torniamo tra pochissimo.

Gli auricolari Jabra Elite 10 Gen 2 sono dotati della tecnologia Bluetooth multi point, quindi possono collegarsi contemporaneamente a due dispositivi e possono sfruttare due modalità di connessione istantanea, sia Fast Pair di Google, che Swift Pair di Windows.

Gli auricolari hanno anche una protezione da acqua e polvere con certificazione IP57.

Qualità audio con la musica

Appena abbiamo indossato gli auricolari Jabra Elite 10 Gen 2, è partito l’effetto wow, perché queste cuffiette sono semplicemente strepitose.

Il suono viene riprodotto con una fedeltà straordinaria, ma, soprattutto, con una presenza dei Bassi che prima non c’era. abbiamo usato la nostra solita playlist, la stessa utilizzata per la recensione di Motorola Buds+, altro prodotto di qualità eccellente.

Abbiamo apprezzato il fatto che i bassi siano particolarmente rotondi, medi e alti siano dosati adeguatamente e non ci siano eccessi o “scivolamenti” proprio sulle frequenze alte. Attraverso l’applicazione si può personalizzare il suono e bisogna ammettere che i preset presenti sono molto curati.

Gli auricolari Jabra Elite 10 Gen 2 sono perfettamente compatibili con lo standard Dolby Atmos e aggiungono anche il tracciamento del movimento della testa per un effetto ancora più immersivo. dobbiamo però riconoscere che preferiamo il suono immersi senza il tracciamento della testa, perché non sempre l’effetto dello spostamento del suono risulta gradevole.

Ottimo il lavoro di riduzione dei rumori esterni, che secondo quanto dichiarato da Jabra È addirittura raddoppiato in efficienza rispetto allo scorso anno in primo luogo perché i microfoni ora riescono a raccogliere anche i rumori sugli 800 Hz, mentre sotto i 100 Hz riescono ad applicare una riduzione di cinque db superiore rispetto allo scorso anno.

Non è da sottovalutare anche il miglioramento dell’effetto trasparenza, che è due volte più efficiente, quindi permette di ascoltare ancora con più chiarezza ciò che capita intorno a chi usa gli auricolari.

Jabra Elite 10 Gen 2

La qualità in chiamata

Se la qualità in ascolto musica ci ha stupiti positivamente, dobbiamo dire che quella in conversazione è riuscita quasi a sbalordirci. Questo è il vero salto abissale rispetto al modello dello scorso anno, che invece sul fronte delle chiamate lasciava molto a desiderare.

Jabra Elite 10 Gen 2 gestisce le chiamate in modo strepitoso e i nostri interlocutori ci hanno segnalato un audio pulito, corposo, con una voce che sembra addirittura compressa con Bassi presenti e audio sempre molto chiaro.

Grazie ai tre microfoni presenti su ciascun auricolare, Jabra Elite 10 Gen 2 riescono a sopprimere i rumori circostanti in modo molto efficiente, eliminando ad esempio i rumori del traffico o quelli tipici di un ufficio open space.

Se potessimo dare un voto numerico alla qualità in conversazione degli auricolari Jabra Elite 10 Gen 2, sarebbe sicuramente un 10.

Jabra Elite 10 Gen 2

La batteria

L’esperienza d’uso con Jabra Elite 10 Gen 2 non è cambiata molto sul fronte degli auricolari, perché oggi si arriva a circa sei ore di autonomia con una singola carica, più 21 ore che sono garantite dalla custodia.

C’è anche la possibilità di utilizzare la ricarica veloce, bastano infatti soli cinque minuti di carica per avere un’ora di riproduzione musicale.

Jabra Elite 10 Gen 2

L’applicazione di supporto

L’applicazione che permette di controllare gli auricolari Jabra Elite 10 Gen 2, ovvero Jabra Sound+ mantiene le funzionalità che ben conosciamo, con la personalizzazione delle funzionalità legate al tocco degli auricolari, con il controllo dell’equalizzazione e anche la gestione degli aggiornamenti.

Attraverso l’applicazione è possibile anche attivare l’uso dell’assistente personale del telefono semplicemente premendo uno dei due auricolari, ma anche la funzionalità Spotify tap, che permette di accedere alla propria playlist preferita con un solo clic.

L’applicazione Jabra Sound+ è probabilmente una delle migliori in assoluto oggi in circolazione.

Quanto costano Jabra Elite 10 Gen 2?

I nuovi auricolari Jabra Elite 10 Gen 2 vengono proposti al prezzo ufficiale di 279 €, estremamente competitivo se si pensa alla qualità che possono garantire, allo stesso livello, se non addirittura superiore rispetto a Bose Earbuds II, che hanno un prezzo ufficiale più elevato.

Non mancheranno attività promozionali che renderanno questi auricolari ancora più appetibili.

Recensione Jabra Elite 10 Gen 2, le conclusioni

Dopo aver letto la recensione di Jabra Elite 10 Gen 2 è facile intuire che questi auricolari ci sono piaciuti particolarmente, sono riusciti a generare un entusiasmo che il modello dello scorso anno non aveva portato.

Jabra Elite 10 Gen 2 sono auricolari di nuova generazione particolarmente contenuti nelle dimensioni, che possono garantire un livello qualitativo sia nell’ascolto di musica che in conversazione, capace di competere con qualunque dispositivo della concorrenza.


Potrebbe interessarti anche:


L’alternativa, Jabra Elite 8 Gen 2

Per chi cerca una alternativa meno costosa, c’è la proposta di Jabra Elite 8 Gen 2, che arrivano circa 229 €, con moltissime funzionalità in comune con il modello più prestigioso. è stato semplificato il sistema di riduzione automatica del rumore, non c’è il tracciamento del movimento della testa, ma rimangono molte delle altre caratteristiche, compresa la capacità di collegarsi contemporaneamente a più di un dispositivo.

In questo caso, gli auricolari hanno addirittura una certificazione IP68 e supportano anche la certificazione di resistenza secondo gli standard militari. Rispetto all’altro modello, possono vantare addirittura una batteria raddoppiata, perché senza riduzione automatica del rumore si arriva a 14 ore con una singola carica +42 ore garantite dalla custodia.

Non abbiamo provato questo modello di auricolari, ma le caratteristiche tecniche ci suggeriscono che la qualità del suono dovrebbe essere molto simile.

Jabra Elite 10 Gen 2
Jabra Elite 10 Gen 2 sono auricolari di nuova generazione particolarmente contenuti nelle dimensioni, che possono garantire un livello qualitativo sia nell’ascolto di musica che in conversazione, capace di competere con qualunque dispositivo della concorrenza.
Pro
+ Bassi potenti
+ Qualità in conversazione eccellente
+ Custodia capace di fare streaming audio
+ Applicazione di supporto eccezionale
Contro
– Certificazione solo IP57

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.