Nintendo Switch si appresta a diventare console più venduta di tutti tempi?

Riccardo Ferrari13 Maggio 2024
Nintendo Switch

Nintendo Switch è sicuramente una console di enorme successo, ma potrebbe davvero diventare quella più venduta di sempre?

Ogni giocatore dei primi anni 2000 ricorda la Playstation 2 come la console da avere. Ha debuttato il 4 marzo 2000 e ha regnato come la prima console di nuova generazione per un anno intero. Nel settembre 2001, Nintendo ha lanciato il Gamecube, ma non è riuscito a resistere alla popolarità della console di Sony o della prima console di gioco di Microsoft, la Xbox. Dal suo lancio, la PS2 ha regnato come la console più venduta di tutti i tempi, in parte grazie anche ai molti dei giochi che vale ancora la pena giocare.

La PS2 ha venduto 158 milioni di unità, con la Nintendo DS in svantaggio di soli 4 milioni di unità. Anche se questa è una statistica impressionante se presa da sola, la DS ha debuttato solo quattro anni dopo la PS2, ricevendo quasi lo stesso tempo per accumulare quelle vendite. Ciò che è ancora più impressionante è che Nintendo Switch, una console lanciata nel 2017, è dietro le vendite di PS2 di sole 19 milioni (questo a febbraio 2024).

La PS2 è rimasta sul mercato per 13 anni mentre la Switch è uscita da 5/6 anni, quindi è fattibile per la console di punta di Nintendo superare le vendite di PS2 entro il prossimo anno o due.

Nintendo Switch

Perché Nintendo Switch ha venduto così tanto

Nonostante l’annuncio di Nintendo Switch 2 entro quest’anno fiscale (ne abbiamo parlato nel podcast MisterGadget Games), se Nintendo mantiene l’attuale Switch sugli scaffali per qualche tempo ancora, sarà abbastanza verosimile che diventi la console per videogiochi numero uno di tutti i tempi. Nintendo ha alcuni delle serie di videogiochi più prolifiche di sempre, molti dei quali sono diventati nomi familiari. Anche i non giocatori conoscono i nomi Pokémon, Super Mario e Zelda.

La nostalgia gioca un ruolo importante nel successo della console e questa ha molta nostalgia da offrire. “Metroid” e “Zelda” sono solo la punta dell’iceberg perché i giocatori possono persino immergersi in titoli che la maggior parte non si sarebbe aspettata su una console Nintendo, come “Doom” e “Skyrim”. Inoltre, la Switch è stato lanciato con “The Legend of Zelda: Breath of the Wild”, il primo gioco Zelda open-world.

Quando combini quei giochi con la capacità di Switch di essere utilizzata a casa come una console tradizionale o in viaggio come il Game Boy, è facile vedere che è una console per ogni tipo di giocatore. Anche nel 2024, vale la pena acquistare la Nintendo Switch perché può essere goduta come console per feste con tutti i tuoi amici e familiari ma anche quando sei in vena di un’epica avventura per giocatore singolo.



Potrebbe interessarti anche:



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.