I videogiochi PlayStation stanno arrivando su più dispositivi

Riccardo Ferrari26 Gennaio 2024
PlayStation

PlayStation ha una gigantesca fetta del mercato console ma tra qualche tempo potrebbe sbarcare su diverse piattaforme

La PS5 è probabilmente la migliore console di questa generazione (sicuramente per lo meno per quanto riguarda il successo commerciale), con una vasta libreria di giochi che comprende titoli PS5 e PS4 – e anche giochi legacy più vecchi se sei abbonato a PlayStation Plus Premium. Il dominio di Sony nello spazio delle console è quasi assoluto, il che è fantastico per l’azienda. Tuttavia, se il gigante tecnologico con sede a Tokyo vuole espandere il marchio PlayStation, deve andare oltre le console.

Fortunatamente, questo è qualcosa che è già in lavorazione.

In una recente intervista con Norges Bank Investment Management, il CEO di Sony Kenichiro Yoshida ha dichiarato che, in futuro, le esperienze di gioco PlayStation “saranno onnipresenti” e che le persone saranno in grado di giocare “ovunque ci sia informatica”. Per chiarire, il CEO ha detto che Sony vuole portare i giochi PlayStation su PC, dispositivi mobile e cloud. Alcuni di questi sono già in atto.

Sony sta cercando la strategia corretta per imitare efficacemente la strategia “Play Anywhere” di Xbox. Grazie a Xbox Game Pass, i giochi esclusivi e realizzati dal team di Xbox vengono rilasciati contemporaneamente su console, PC e dispositivi mobili. Non c’è motivo per cui i giocatori PlayStation non possano godere di questo livello di comodità su diverse piattaforme. Date le dichiarazioni del CEO di Sony, sembra che l’azienda finalmente raggiungerà la sua rivale. Vendere giochi per console è fantastico (e redditizio), ma averli disponibili su più dispositivi sarebbe ancora meglio.

Playstation 5 - PS5

I pezzi sono al loro posto

Mentre Sony promuove principalmente i giochi PlayStation per la su PS5, puoi giocarne molti su altre piattaforme.

Ad esempio, una manciata di titoli PlayStation first-party sono attualmente disponibili su PC, tra cui Marvel’s Spider-Man, Horizon Zero Dawn, God of War, The Last of Us Parte 1 e molti altri. L’abbonamento PlayStation Plus Premium ti consente di giocare a centinaia di giochi PS3, PS2 e PS1 tramite il cloud sia su PS5 che su PC.

Puoi giocare ai giochi PlayStation su un PC, sia localmente che tramite il cloud. E il cellulare? In questo momento, l’app di streaming RemotePlay è il modo più semplice per giocare ai tuoi giochi PlayStation su un dispositivo mobile… che può essere una proposta rischiosa se la tua connessione Internet non è eccezionale. Detto questo, Sony ha più studi che lavorano su giochi per dispositivi mobile (tramite GameRant).

Anche se è in modo limitato, i giochi PlayStation sono disponibili per essere giocati su PC o tramite il cloud. Il gaming su smartphone è in ritardo, ma l’azienda afferma che sta lavorando per risolvere la situazione. Ciò che è necessario ora, quindi, è una migliore armonia tra console, PC, cloud e mobile.

Microsoft lo fa già con Xbox Game Pass, dove puoi iniziare a giocare a un titolo su una macchina e continuare senza problemi su un’altra (e viceversa). La dichiarazione del signor Yoshida ci dà la speranza che Sony stia lavorando attivamente su un approccio simile.


Potrebbe interessarti anche:


condivisione giochi ps5

Cosa vorremo nel futuro di PlayStation

La PS5 è sicuramente una console dall’alto potenziale, un PC gaming però d’altra parte offre un sacco di opzioni in più al giocatore. A differenza di PS5, non si è incatenati a una singola piattaforma. Si può giocare sui migliori PC da gaming (fissi e non). Naturalmente, si ha anche la possibilità di accendere titoli su pc portatili come l’Asus ROG Ally, il Lenovo Legion Go e la Steam Deck OLED. Tra l’altro si può accedere ai giochi Xbox su queste piattaforme tramite Game Pass su PC (anche se ci vuole un po’ di lavoro per installare Windows su Steam Deck).

PlayStation può e dovrebbe fornire questa stessa esperienza ai suoi utenti. Ancora una volta, l’azienda ha i mezzi per offrire un gioco multipiattaforma senza soluzione di continuità. Tutto ciò che serve ora è l’unità tra le varie piattaforme. Chiederei anche rilasci simultanei su tutte le piattaforme, ma date le dichiarazioni di Sony su come ciò svaluterebbe i suoi giochi, manterrò le mie richieste ragionevoli.

La PlayStation di Sony è il campione indiscusso del mondo console al momento. Ma se vuole mantenere quello status, deve prendere più sul serio l’obiettivo di portare i suoi giochi su altre piattaforme. Forse un giorno vedremo una vera risposta PlayStation a Xbox Game Pass.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.