Steam Deck OLED, tutto quello c’è da sapere: specifiche, prezzo, disponibilità

Riccardo Ferrari27 Novembre 2023
Steam Deck OLED

Steam Deck Oled è la nuova versione 2023 del famoso computer portatile pensato per il gaming che introduce alcuni novità interessanti

Dal suo lancio nel 2022, Steam Deck di Valve è stato accolta con molti elogi e ha superato le aspettative in termini di cifre di vendita. Anche se non potrebbe essere descritta come un successo dilagante, il dispositivo – che è simile a Nintendo Switch ma funziona come un computer da gaming portatile piuttosto che una console – ha certamente molti fan. Considerando che l’ultimo progetto hardware di Valve, Steam Machine, è stato un fallimento, è stata una svolta sorprendente.

Quel successo ha sempre reso probabile che l’azienda avrebbe rilasciato nuove versioni del sistema ad un certo punto in futuro, e gli utenti hanno già espresso le loro opinioni sugli aggiornamenti e sui miglioramenti che avrebbe dovuto avere. Bene, quel momento è arrivato con Steam Deck OLED rilasciato di recente.

Naturalmente, come per qualsiasi revisione hardware, la domanda è se vale la pena acquistarla. Questo vale per coloro che già possiedono Steam Deck originale e per le persone che devono ancora fare il grande passo sul computer portatile. Qui ci immergeremo in tutto ciò che devi sapere sul nuovo prodotto in modo da poter decidere se vale la pena investire il tuo denaro.



Steam Deck OLED

Un nuovo schermo OLED

La caratteristica di spicco del Steam Deck OLED è, ovviamente, lo schermo a diodi organici a emissione di luce. Questo rispecchia la revisione di Nintendo della Switch, con una versione OLED arrivata l’8 ottobre 2021, circa quattro anni dopo il lancio della console originale. Come Nintendo Switch, questa nuova Steam Deck non è un versione “2”; infatti, è più simile a un’opzione premium. Tuttavia, l’aggiunta dello schermo OLED affronta una delle funzionalità più richieste per una Steam Deck aggiornata e renderà i giochi migliori che mai quando vengono giocati in modalità portatile.

La ragione di ciò è che gli schermi OLED utilizzano LED autoilluminanti piuttosto che una retroilluminazione per illuminare l’intero display. Ciò consente di mostrare i neri scuri come dovrebbero essere, dando un fantastico contrasto tra colori vivaci e tonalità scure. Gli schermi OLED offrono anche una serie di altri vantaggi, tra cui il fatto che di solito sono molto più leggeri degli schermi LCD e hanno angoli di visione più ampi.

Valve promette che lo Steam Deck OLED mostrerà giochi con “più colori, neri puri e un’incredibile resa del movimento”. La tecnologia HDR consentirà anche un contrasto e una chiarezza migliori rispetto al Steam Deck originale, dando un nuovo look sorprendente ai tuoi giochi.

Steam Deck OLED

Anche lo schermo è più grande e luminoso

Steam Deck OLED ha alcune altre modifiche e aggiornamenti degni di nota per il display, al di fuori della tecnologia utilizzata per illuminarlo. Mentre ha esattamente la stessa risoluzione 1280 x 800 del dispositivo originale, questa nuova versione ha uno schermo più grande da 7,4 pollici. Ciò lo rende significativamente più grande del display da 7 pollici per il modello 2022 del Steam Deck. Presenta anche una frequenza di aggiornamento più alta di 90Hz (piuttosto che 60Hz) e una luminosità massima più alta. Il dispositivo originale potrebbe raggiungere una luminosità di picco di 400 nit, ma la nuova versione è più del doppio più luminosa, in grado di produrre 1.000 nit in HDR e 600 nit in SDR.

Nel promuovere Steam Deck OLED, Valve ha anche affermato che il touchscreen è più veloce e più reattivo. Questo è stato sostenuto nelle recensioni, con i critici che hanno notato che aveva molto meno latenza rispetto al suo predecessore. Questo è particolarmente utile non solo per giocare, ma anche per la tastiera su schermo e altri elementi dell’interfaccia utente. La frequenza di aggiornamento più elevata consente anche un minore ritardo di input, con la reattività dell’immagine che è in media circa 10 ms più veloce.

Steam Deck OLED

Migliore durata della batteria

Un grosso problema con il Steam Deck è la durata della batteria del sistema. Ufficialmente, Valve stima che la console dovrebbe durare da due a otto ore prima che sia necessaria una ricarica. Naturalmente, questo dipende dal gioco a cui stai giocando e dalle impostazioni in cui è in esecuzione il sistema. Le sessioni più impegnative prosciugheranno la batteria più velocemente e ci sono rapporti che lo Steam Deck dura meno di due ore con giochi particolarmente ad alta intensità grafica.

La durata restrittiva della batteria del dispositivo è spesso evidenziata come uno dei suoi maggiori svantaggi, quindi il fatto che il nuovo modello sia dotato di un miglioramento in questo settore sarà una buona notizia per molti. Secondo Valve, i giocatori possono aspettarsi una durata della batteria tra il 30 e il 50% in più. Ciò è dovuto a una serie di fattori, come una batteria più grande e un’APU più efficiente. Il nuovo schermo OLED consuma anche meno energia, aiutando la batteria a durare più a lungo.

Steam Deck OLED

Più spazio di archiviazione

Steam Deck originale era disponibile in tre versioni quando è stato lanciato. Gli utenti potrebbero scegliere l’opzione eMMC da 64 GB o decidere su una soluzione di archiviazione interna più grande con i due modelli SSD che vantava 256 GB o 512 GB di capacità. Anche il più grande di questi, però, è molto al di sotto di ciò di cui i giocatori hanno bisogno. Dopo tutto, le console moderne dispongono di una capacità di archiviazione significativamente maggiore e i giochi possono abitualmente avere dimensioni di installazione che superano i 100 GB o più. Inoltre, non ci sono versioni specifiche di Steam Deck di giochi disponibili su Steam che sono di dimensioni più piccole, il che significa che i proprietari del dispositivo portatile devono installare i giochi completi per giocarci.

Per fortuna, Steam Deck OLED offre più scelta quando si tratta di opzioni di archiviazione interne più grandi, almeno all’estremità superiore della gamma. Gli acquirenti possono scegliere un SSD NVMe da 512 GB o la versione più grande da 1 TB, che mette il dispositivo in condizioni di pari con la Xbox Series X. Dorai sdovere più soldi per mettere le mani sui sistemi aggiornati in quanto sono entrambi più costosi del Steam Deck di prima generazione. Gli acquirenti dovranno ora spendere 569 e 679 euro per un modello OLED, a seconda delle dimensioni dell’SSD interno che scelgono.

Steam Deck OLED

Il modello originale è stato deprezzato

A differenza della revisione di PlayStation 5 recentemente annunciata, Steam Deck OLED non è un sostituto diretto del dispositivo originale. Mentre Sony intende interrompere la produzione della sua console originale con il lancio del nuovo modello, Valve continuerà a vendere la sua Steam Deck originale con il suo schermo LCD, con un avvertimento. Solo la variante da 256 GB di questo dispositivo rimarrà in produzione. “I modelli LCD Steam Deck da 64 GB e 512 GB sono in fase di eliminazione”, si legge nella pagina del negozio Steam Deck. “Abbiamo scontato definitivamente questi modelli e saranno disponibili fino a quando non saranno esauriti”.

L’edizione da 256 GB è ora a prezzo inferiore rispetto a qualche settimana fa, viene venduta a 419,99 euro.

Mentre alcune delle versioni originali di Steam Deck non saranno più disponibili, ciò non ti dovrebbe frenare ad acquistare una versione “vecchia”. Valve ha confermato a Polygon che gli aggiornamenti e le patch sia a SteamOS che al negozio digitale Steam saranno rilasciati per entrambe le versioni di Steam Deck. Il fatto che Valve continui a produrre il modello da 256 GB significa che l’azienda avrà ancora tutto il necessario per produrre pezzi di ricambio e riparare i dispositivi da 64 GB e 512 GB.

Steam Deck OLED

È disponibile in questo momento

Quasi non appena è stata lanciata Steam Deck, i videogiocatori chiedevano a gran voce una versione OLED, soprattutto di fronte alle lamentele sul fatto che lo schermo avesse un aspetto sbiadito che non reggeva il confronto con i display di altri dispositivi portatili, come Nintendo Switch. Con un rilascio iniziale nel febbraio 2022, ciò significa che ci sono state richieste di uno schermo aggiornato per quasi due anni, tra i soliti rumor.

Per fortuna, quando Valve ha rivelato Steam Deck OLED, i giocatori non hanno avuto un’altra ardua attesa fino a quando non hanno potuto mettere le mani sul dispositivo. In effetti, è disponibile per l’acquisto in questo momento nella maggior parte dei mercati. Dal primo annuncio sul sistema il 9 novembre, c’è stata solo un’attesa di una settimana prima che fosse disponibile per l’acquisto il 16 novembre. Quindi, se hai voglia di aggiornare la tua vecchia Steam Deck o comprarla per la prima volta, non devi attendere oltre.


Potrebbe interessarti anche:


Steam Deck OLED

La maggior parte delle specifiche sono invariate

Per coloro che desiderano un computer da gaming portatile di gran lunga superiore, Steam Deck OLED potrebbe non essere l’opzione per te. Questo perché nulla è davvero cambiato sotto il cofano di questo sistema rispetto al suo predecessore. In effetti, i giocatori non dovrebbero aspettarsi un vero e proprio successore del Steam Deck nel prossimo futuro. Valve ha detto a GamesIndustryBiz che l’azienda vuole che Steam Deck 2 “sia un aumento generazionale” e che la tecnologia attuale non consentirebbe un aggiornamento significativo della potenza in un dispositivo portatile.

Confrontare le specifiche di entrambe le versioni della console portatile rivela solo miglioramenti incrementali. Entrambi i dispositivi hanno esattamente le stesse configurazioni GPU e CPU, mentre i 16 GB di memoria LPDDR5 da 6400 MT/s sul modello OLED significano che ha una RAM leggermente più veloce rispetto alla vecchia versione LCD. I giochi saranno quindi praticamente allo stesso modo con pochi miglioramenti minori, come tempi di caricamento leggermente più veloci e pochi fotogrammi in più. A meno che lo schermo OLED non ti interessi davvero, i proprietari di Steam Deck probabilmente vorranno rimandare l’acquisto in questo momento.

Steam Deck OLED

È più leggero ma mantiene le stesse dimensioni e forma

Grazie ad alcuni lavori di riprogettazione e al fatto che lo schermo OLED è significativamente più leggero del display LCD del modello precedente, la più recente Steam Deck OLED è più leggera del suo predecessore. In totale, Valve afferma che la variante OLED è 30g meno pesante dell’ originale e che include alcuni componenti termici aggiuntivi per mantenere il sistema più fresco che mai. Nonostante tutto questo, le dimensioni fisiche dell’OLED Steam Deck sono esattamente le stesse.

Mantenere lo stesso profilo e la stessa forma è importante in quanto garantisce che l’ OLED Steam Deck sia compatibile con tutti gli accessori precedenti. I precedenti proprietari dell’originale Steam Deck non dovranno acquistare accessori nuovi per il nuovo sistema e i clienti non dovremo preoccuparsi se la periferica Steam Deck che stanno acquistando funzionerà con entrambi i modelli.

Steam Deck OLED

Internet più veloce con supporto Wi-Fi 6E

Un’altra aggiunta notevole allo Steam Deck OLED è il supporto per il Wi-Fi 6E. Ciò significa che il nuovo prodotto ha accesso al funzionamento a 6Ghz ed è a prova di futuro per i dispositivi che utilizzano quella connessione wi-fi più veloce. Secondo Valve, questo consente “maggiore larghezza di banda e minore latenza” che dovrebbe portare a “download più veloci (fino a 3 volte più veloci!) e gioco online stabile.”

Nella pagina ufficiale di Steam Deck OLED, Valve descrive anche in dettaglio gli aggiornamenti al suo supporto Bluetooth. Il dispositivo può ora connettersi con altri accessori che funzionano su Bluetooth 5.3 e supporta codec più recenti come aptX HD e aptX a bassa latenza. L’azienda ha anche aggiunto una nuova terza antenna che si trova nella parte superiore del dispositivo all’interno della custodia, che secondo Valve migliorerà le prestazioni del Bluetooth. I giocatori saranno anche in grado di accendere lo Steam Deck utilizzando un controller Bluetooth per la prima volta grazie a questi aggiornamenti.

Steam Deck OLED

È disponibile un modello in edizione limitata

Come parte del lancio del nuovo Steam Deck OLED, Valve ha anche lanciato una versione in edizione limitata del sistema. Il dispositivo costa 30 euro in più ed è una variante del modello da 1 TB che è anche disponibile. L’unica differenza evidente è la sua nuova estetica, con il dispositivo che ha una custodia traslucida che permette di vedere alcuni dei meccanismi interni. Questa versione dello Steam Deck OLED viene fornita anche con una custodia per il trasporto che presenta un design unico rispetto a quella standard.

L’unico problema è che coloro che vivono al di fuori degli Stati Uniti e del Canada non saranno in grado di ottenere il modello in edizione limitata. Valve lo sta rilasciando esclusivamente in quelle due regioni, il che significa che i giocatori nel resto del mondo si doranno fare a che fare con le opzioni di colore standard. C’è anche un’altra restrizione, con gli utenti che devono avere un account Steam in regola che ha effettuato un acquisto prima di novembre 2023. Anche allora, i clienti potranno acquistare solo una Steam Deck OLED Limited Edition, per garantire che ci siano abbastanza scorte per tutti.

Valve dice che questa versione speciale del dispositivo è un esperimento per verificare se c’è domanda per il design unico. Parlando su Twitter, l’azienda ha confermato: “Se vediamo un’elevata domanda, ci darà fiducia per fare più colorazioni in futuro”.

Steam Deck OLED

Ci sono alcuni altri miglioramenti che migliorano l’esperienza

Un importante miglioramento per Steam Deck OLED è che Valve ha semplificato il processo di riparazione. Tutte le viti all’interno del dispositivo sono Torx, quindi gli utenti non devono cambiare costantemente le teste mentre smontano il coperchio esterno. Gli switch per varie parti del controller sono stati anche spostati su una scheda per renderli più facili da raggiungere.

Oltre a migliorare il Steam Deck, Valve ha anche apportato alcuni aggiornamenti alla custodia per il trasporto zip-up. Coloro che scelgono il modello da 1 TB dello Steam Deck OLED ottengono una nuova custodia rigida che presenta una custodia più piccola e sottile all’interno, in modo da non dover portare sempre con te la custodia piuttosto grossa. Il cavo di alimentazione di ricarica per il dispositivo è stato allungato da 1,5 metri a 2,5 metri, quindi hai più libertà su dove posizionare la docking station.

Steam Deck aveva già um eccellente audio, ma è stato anche leggermente migliorato per il nuovo modello OLED. La risposta dei bassi è stata potenziata per fornire un profilo sonoro migliore. Nel frattempo, il nuovo schermo OLED non significa solo una riduzione di peso. Grazie al fatto che occupa meno spazio rispetto allo schermo LCD, Valve è stata in grado di includere una ventola più grande che è più efficiente. Il risultato finale è che può essere molto più silenzioso della sua controparte più vecchia.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.