Afeela, la prima auto elettrica di Sony ed Honda: prezzo, disponibilità e specifiche

Riccardo Ferrari5 Gennaio 2023
Sony e Honda - Afeela

Dal CES 2023 arriva il reveal Afeela, l’auto elettrica nata dalla collaborazione di due colossi come Sony ed Honda.

La joint venture in chiave smart mobility di Sony e Honda ha presentato un nuovo prototipo di veicoli elettrici chiamato Afeela durante la presentazione di Sony al CES di Las Vegas mercoledì. Il marchio apparirà sulla prima auto elettrica di produzione della joint venture, che sarà messa in vendita in tra qualche anno.

Seppur



La collaborazione tra Sony ed Honda

Molto è ancora sconosciuto sul nuovo marchio, ma il CEO di Sony Honda Mobility Yasuhide Mizuno ha affermato che l’auto avrebbe sfruttato l’esperienza di Sony con intelligenza artificiale, intrattenimento, realtà virtuale e realtà aumentata per presentare un veicolo elettrico unico.

“Afeela rappresenta il nostro concetto di una relazione interattiva in cui le persone sentono la sensazione di mobilità interattiva e dove la mobilità può rilevare e comprendere le persone e la società utilizzando tecnologie di rilevamento e intelligenza artificiale”, ha detto Mizuno.

Caratteristiche Afeela

Oltre 40 sensori, tra cui telecamere, radar, ultrasuoni e lidar, saranno incorporati in tutto l’esterno del veicolo, migliorando la sua capacità di rilevare oggetti e guidare autonomamente. Secondo Mizuno, Afeela tenterà di incarnare tre temi principali, tra cui autonomia, aumento e affinità.

Il prototipo presentato sul palco assomigliava poco al concept rivelato per la prima volta da Sony al CES tre anni fa. Invece, questa era una berlina con una barra luminosa sulla parte anteriore, una griglia chiusa e un tetto nero lucido. I coprimozzi neri e un accento leggero sopra i pozzetti delle ruote erano alcune delle caratteristiche esterne più interessanti. Diversi osservatori hanno commentato che il prototipo Afeela sembrava un mashup tra una Porsche 911 e la Lucid Air.

Tra alcune delle idee che sono state lanciate per l’auto Honda-Sony c’era una PS5 completamente integrata per il gaming e l’intrattenimento. Secondo Yasuhide Mizuno, presidente di Sony Honda Mobility e senior management officer di Honda, il piano era quello di “sviluppare un’auto come hardware che si adattasse all’intrattenimento e alla rete che vorremmo offrire”, ha detto in un’intervista alla fine dell’anno scorso.

Sony e Honda - Afeela

Prezzo Afeela

Il nuovo veicolo elettrico avrà un prezzo per competere con altre case automobilistiche premium, come Mercedes-Benz, BMW, Volvo e Audi. Sony ha detto che si aspetta che il suo software offra servizi di abbonamento, quindi i proprietari di veicoli dovranno probabilmente pagare un canone mensile per accedere a determinate funzionalità.

Per il momento non è disponibile ancora un listino con i prezzi ufficiali per il veicolo.

Disponibilità ed uscita sul mercato

È stato tre anni fa quando Sony ha sbalordito i partecipanti al CES lanciando un’elegante berlina concept chiamata Vision-S. Con i suoi schermi di infotainment da pilastro a pilastro e un’enfasi su (cos’altro?) musica e intrattenimento, la Vision-S avrebbe dovuto mostrare come sarebbe stato se Sony avesse effettivamente realizzato un’auto. Che ha assicurato a tutti che non aveva intenzione di fare.


Potrebbe interessarti anche:


Beh, si è scoperto che non era del tutto vero. All’inizio del 2022, è uscita la notizia che Sony stava creando una joint venture con Honda con l’esplicito scopo di produrre e vendere veicoli elettrici in serie. Le auto Sony-Honda entreranno in produzione in una delle 12 strutture Honda negli Stati Uniti, anche se non sono stati condivisi dettagli sul volume previsto.

Afeela sarà venduto prima negli Stati Uniti nel 2026, e poi in Giappone e in Europa in un secondo momento. Si dice che i preordini apriranno nel 2025.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.