Come fare la prova virtuale delle scarpe su Amazon

Lucia Massaro7 Dicembre 2022
Come fare prova virtuale scarpe su amazon

Chi ha un iPhone, ora può vedere come stanno le scarpe indossate prima di acquistarle su Amazon. In arrivo anche su Android. Ecco cos’è e come funziona la prova virtuale.

Amazon è il sito di eCommerce di maggiore successo. La piattaforma è piena di prodotti e compriamo praticamente ogni cosa. Se cerchi qualcosa, su Amazon la trovi e ci trovi anche le scarpe. Ma quando si tratta di abbigliamento, vogliamo sapere come ci sta addosso quella maglietta o quel paio di scarpe. Come fare se il negozio online? La soluzione arriva dalla realtà virtuale.

Così Amazon ha reso disponibile la prova virtuale per le scarpe. Vediamo cos’è e come funziona.


Potrebbe interessarti anche:


Cos’è la prova virtuale di Amazon?

La prova virtuale è una funzione di realtà virtuale che permette di indossare (virtualmente, appunto) le scarpe che stai per acquistare. Selezioni un paio di scarpe, avvia la fotocamera e vedi come stanno ai tuoi piedi.

Come funziona prova virtuale su amazon

È bene specificare che la prova virtuale aiuta a vedere le scarpe indossate da ogni angolazione a 360 gradi, ma non serve a scegliere la taglia. Per selezionare quella giusta, vi basta seguire le informazioni sulla vestibilità presenti nella pagina del prodotto che stai per acquistare.

Come funziona la prova virtuale delle scarpe su Amazon?

Il funzionamento è molto semplice. I passaggi da seguire sono:

  1. Aprire l’app Amazon Shopping
  2. Cercare “prova virtuale” nella barra di ricerca oppure aprire la fotocamera e scansionare il QR presente a questa pagina
  3. Scegliere la scarpa da provare
  4. Premere il pulsante “Prova virtuale”
  5. Dare il permesso di usare la fotocamera all’app Amazon Shopping
  6. Inquadrare i propri piedi e attendere che le scarpe compaiano ai tuoi piedi
  7. Puoi anche scattare una foto da condividere con amici e parenti per avere un parere.

Per il momento, la funzione di prova virtuale è disponibile solamente per i dispositivi iOS (iPhone 7 e successivi), ma arriverà in futuro anche sugli smartphone Android anche se non conosciamo ancora le tempistiche.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.