Thing Actuator Sound Solution: LG rivoluziona l’audio nelle automobili

Riccardo Ferrari28 Novembre 2022
Thing Actuator Sound Solution

È arrivato il momento di mandare in pensione i tradizionali sistemi audio installati nelle automobili? LG ha introdotto una nuova tecnologia di altoparlanti così sottili che possono scivolare facilmente nel cruscotto o nel poggiatesta.

Se la miniaturizzazione delle tecnologie è essenziale per molti dispositivi elettronici (si pensa agli smartphone o agli smartwatch), è un po’ meno importante per il settore automobilistico. Dopotutto, è difficile ridurre le dimensioni delle auto! E ci sarà sempre spazio per integrare elementi piuttosto ingombranti, come i sistemi audio.

Thing Actuator Sound Solution si integra ovunque nell’auto

Ma può anche accadere che la miniaturizzazione di un componente permetta di immaginare usi innovativi. È il caso dell’altoparlante progettato da LG. Chiamato Thing Actuator Sound Solution, questo pannello quasi “invisibile” di 150 x 90 mm (le dimensioni di un portafoglio), e di soli 2,5 mm di spessore, genera un suono facendolo vibrare. Il costruttore promette niente meno che un’esperienza sonora “in 3D ricca e coinvolgente“.

Le piccole dimensioni del pannello gli consentono di integrarsi nell’assetto del tettuccio, nei poggiatesta o nel cruscotto. Gli altoparlanti attualmente utilizzati nell’abitabile delle auto sono molto più grandi, quindi è molto più difficile immaginare posizioni diverse da quelle che conosciamo. Thing Actuator Sound Solution è in realtà il 30% più leggero (ogni grammo di peso ottenuto/perso è sicuramente importante nelle auto elettriche), e soprattutto il suo spessore è il 90% più ridotto di un altoparlante convenzionale.

Thing Actuator Sound Solution

Data di uscita Thing Actuator Sound Solution

Avremo notizie di questo pannello vibrante e sonoro molto rapidamente. LG Display lo ha infatti sviluppato per conto di una “azienda globale dell’audio“, e il prodotto sarà pronto per essere integrato negli abitacoli a partire dalla prima metà del prossimo anno.


Potrebbe interessarti anche:




I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.