Gli odori arrivano nei videogiochi grazie a Nosewise, un’inedita innovazione nel mondo VR?

Riccardo Ferrari18 Ottobre 2022
Olfattometro Nosewise - Sentire gli odori nei videogiochi

Il mondo dei videogiochi VR potrebbe cambiare radicalmente, grazie all’arrivo dell’olfattometro Nosewise che permette di sentire gli odori ed i profumi.


Potrebbe interessarti anche:




Gli appassionati di videogiochi hanno tutti familiarità con i visori VR, dei dispositivi che ti permettono di immergerti davvero in un videogioco con sensazioni molto diverse rispetto ai “giochi tradizionali”.. Sono sicuramente delle esperienze impressionanti e peculiari, ma in cui mancano gli odori ed i profumi!

È proprio di questo che parleremo oggi, l’Università di Stoccolma ha appena inventato un olfattometro tascabile. I piani e il codice sono disponibili gratuitamente anche online; si chiama Nosewise e promette di portare il senso dell’olfatto ai videogiochi VR. Aggiungere profumi a film o programmi TV è una sfida che i ricercatori di tutto il mondo vorrebbero affrontare. E gli scienziati svedesi avrebbero quindi trovato un modo per creare un tale sistema per i giochi VR. Un modo anche per aiutare le persone che hanno perso l’olfatto a seguito di una malattia come il lungo COVID per esempio? Scoperta!

Cosa è un olfattometro?

Un team di ricercatori, guidato dal professor Jonas Olofsson dell’Università di Stoccolma, ha sviluppato un prototipo stampato in 3D, chiamato “Olfattometro portatile Nosewise”. Hanno anche collaborato con un team di ricercatori dell’Università di Malmö.

Nel suo design attuale, lo strumento è montato sotto un controller di gaming di un HTC Vive disponibile in commercio. Si compone di quattro serbatoi di prodotti profumati orientati verticalmente. Ogni serbatoio contiene un liquido con un odore diverso, assorbito in una sorta di spugna. Ognuno è inoltre sigillato da due valvole ad azione progressiva, una posizionata in alto, l’altra in basso.

Olfattometro Nosewise - Sentire gli odori nei videogiochi

Come funziona Nosewise?

Quando le due valvole sono chiuse, nessun profumo può fuoriuscire dall’apparecchio. Quando l’utente aziona l’olfattometro, le valvole si aprono con la possibilità di scegliere i gradi di apertura. Una piccola ventola integrata nel sistema aspira quindi l’aria dal basso in modo che attraversi la spugna, quindi la fa emergere, carica di odore, attraverso un piccolo tubo comune ai quattro serbatoi.

Gli odori combinati vengono poi diffusi nella stanza in cui si trova il giocatore o il paziente. Mescolando vari odori, è anche possibile ottenere proposte diverse… Ma non è tutto! Il box Nosewise può anche essere collegato a un computer da gaming che determina quali odori vengono rilasciati in quali momenti del gioco. Può quindi essere attivato manualmente o automaticamente, a seconda del gioco o dello strumento terapeutico a cui è connesso.

Un invenzione per il mondo gaming ma non solo

I ricercatori hanno immaginato uno scenario di gioco in cui il giocatore si trova in una cantina virtuale. L’idea è di prendere bicchieri a caso e cercare di identificare il vino scelto grazie agli aromi diffusi dal gamepad. Questa invenzione potrebbe portare ancora un livello di immersione nei videogiochi senza precedenti, ma potrebbe anche essere di interesse per la riabilitazione olfattiva… Ora sappiamo che alcune malattie, come il Covid, causano la perdita di gusto e olfatto ai pazienti affetti, e che questi sintomi a volte possono durare molto a lungo… Usandolo a casa, l’olfattometro potrebbe essere un mezzo terapeutico per recuperare il senso dell’olfatto.

Prezzo e disponibilità di Nosewise

Il dispositivo e il codice del gioco sono disponibili gratuitamente online per chiunque sia interessato a utilizzare e sviluppare il sistema. Secondo i ricercatori, il costo totale dei materiali del prototipo è di circa 150 dollari.


Altri articoli che consigliamo:



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.