Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Luca Viscardi5 Settembre 2022
Recensione ASUS Zenbook 14 OLED

Con la recensione di ASUS Zenbook 14 OLED, nome in codice ASUS UX3402, vi presentiamo un prodotto molto interessante, ti fa soprattutto del rapporto qualità prezzo uno dei suoi argomenti più convincenti.



È importante sottolineare il codice di prodotto, ASUS UX3402ZA, perché esistono molteplici versioni di questo computer, che si differenziano soprattutto per il processore che sta all’interno. In particolare, il modello che invece viene identificato con il codice ASUS UM3402 si distingue perché al suo interno c’è un processore AMD Ryzen 5000.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Come è fatto ASUS Zenbook 14 OLED

La nostra recensione di ASUS Zenbook 14 OLED si basa su un periodo piuttosto prolungato di utilizzo, che ha fatto di questo computer è il nostro compagno di viaggio per circa due mesi, con un utilizzo che è stato principalmente dedicato al lavoro leggero e all’uso di contenuti multimediali.

Display

Come spesso facciamo sulle nostre pagine, partiamo dalla scheda tecnica di ASUS Zenbook 14 OLED, che ovviamente è alla base delle sue prestazioni. Il primo dettaglio che si coglie e quello estetico di una struttura estremamente sottile, di soli 16,9 mm, che si accompagna ad un peso da 1,39 kg. All’esterno, si trova una trama molto gradevole, con una combinazione elegante dei colori, ma l’effetto wow si ottiene quando si apre il computer e si visualizza il display OLED 16:10 con definizione 2.8K.

In primo luogo colpisce la luminosità che può raggiungere il picco di 550 nits, ma anche l’accuratezza dei colori che coprono il 100% della gamma DCI-P3. Guardare questo display è davvero un piacere per gli occhi, complice il fatto che le cornici siano particolarmente ridotte: non è lo schermo con le cornici più sottili del mercato, ma ci andiamo molto vicino.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED: il display

Processore, RAM, memoria interna

All’interno del computer ASUS Zenbook 14 OLED c’è un processore i5 o i7 di Intel di dodicesima generazione: il modello che abbiamo testato è configurato con un processore Intel i7, con 16 gb di RAM e 512 gb di memoria interna, che viene gestita attraverso un disco SSD PCIe 4.0.

La connettività è ovviamente un aspetto molto importante di ogni computer, anche ASUS Zenbook 14 OLED rispondi a questo bisogno con la disponibilità del Wifi 6E, il migliore standard oggi disponibile sul mercato.

Touchpad, Tastiera, connettori

Questo modello di ASUS Zenbook 14 OLED conserva alcuni dettagli che rappresentano una sorta di firma del marchio, come il touchpad che può essere trasformato in un tastierino numerico. A proposito di tastiera, gli spazi sono gestiti molto bene, i tasti hanno una corsa molto comoda e tutto sommato si può scrivere anche per un lungo periodo senza avvertire alcun tipo di fastidio. Questo computer adotta un nuovo tipo di tastiera chiamata ErgoSense. Nella parte superiore, sulla destra, è posizionato il pulsante di accensione, in cui è incorporato un sensore per le impronte digitali.

Unico problema che abbiamo trovato durante l’utilizzo del computer e quello della posizione di alcuni tasti, in particolare la scelta di rendere molto vicino il pulsante di invio e quello per la “ù”: la maggior parte dei computer disponibili hanno un tasto invio più grande sulla parte laterale della tastiera, questa differenza ci ha portato spesso a premere il tasto sbagliato.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Allo stesso modo, è molto facile toccare inavvertitamente la parte del touch pad che attiva il tastierino numerico, questo può diventare un po’ fastidioso.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Anche le porte per le connessioni esterne hanno un ruolo fondamentale, la dotazione di ASUS Zenbook 14 OLED è adatta a qualunque tipo di utilizzo, perché ci sono due porte USB-C Thunderbolt 4.0, un’uscita HDMI, una connessione USB-A e lo slot per l’espansione di memoria attraverso MicroSD.

Audio

Gli altoparlanti stereo sono posizionati nella parte inferiore della struttura e sfruttano la superficie su cui si appoggia il computer per ottenere un effetto di rifrazione, per questo motivo la forza del suolo cambia molto a seconda di come si utilizza il pc. L’effetto differente, a seconda che lo si usi appoggiato su un tavolo o in una posizione più casual come quella tipica del divano con il computer sulle gambe.

In generale, però, la cura dell’audio è notevole, grazie alla certificazione Dolby Atmos, ma anche per il supporto dell’amplificatore intelligente, che si abbina alla gestione dei microfoni attraverso l’intelligenza artificiale. Il suono è stato messo a punto con la collaborazione di Harman Kardon.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

La struttura di ASUS Zenbook 14 OLED è generalmente molto resistente, con una cerniera in grado di gestire praticamente qualunque posizione, nell’arco di rotazione di 180°.

Il raffrescamento del computer viene effettuato attraverso un sistema di ventilazione che sfrutta alcune griglie laterali, per il passaggio dell’aria, molto visibili, ma comunque inserite in modo organico nella struttura dello chassis.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

La batteria da 75 Wh promette ufficialmente 18 ore di autonomia, in realtà il risultato sul campo è un po’ diverso, ma possiamo senza dubbio dire che la capacità è più che sufficiente per garantire un’intera giornata di lavoro senza la necessità di ricaricare. Interessante il fatto che grazie alla ricarica rapida in circa 50 minuti si possa arrivare al 60% di autonomia.

Come funziona ASUS Zenbook 14 OLED

La scheda tecnica di ASUS Zenbook 14 OLED ci dà un’idea di come stato costruito e della cura che è stata prestata, ma da sola non basta per spiegare l’esperienza d’uso che è stata preparata per gli utenti.

Con la recensione di ASUS Zenbook 14 OLED vogliamo proprio approfondire questo dettaglio, che conta molto di più dell’hardware utilizzato per costruire il pc: le prestazioni di un dispositivo di questo genere dipendono in gran parte dalla sua configurazione, nel caso del computer che abbiamo utilizzato per la nostra prova l’hardware si è rivelato all’altezza di quasi tutte le attività che svolgiamo quotidianamente.

L’unico punto di debolezza che vediamo è quello di non avere una GPU dedicata, che per alcuni professionisti potrebbe essere un limite difficile da accettare. La scheda grafica integrata IRIS X si comporta comunque bene, ma potrebbe non essere adatta a chi cerca un computer portatile perché diventi anche un centro di lavoro per l’elaborazione di video e foto.

Stiamo parlando di un segmento limitato di persone, per cui è meglio mantenere la calma e non far scatenare il panico, perché per la grandissima maggioranza degli utenti questo computer offre prestazioni eccellenti.

Abbiamo lavorato in molteplici contesti senza la necessità di attaccare adattatori esterni, perché il numero di porte disponibili è più che sufficiente per la maggior parte delle attività che abbiamo svolto. Per verificare sul campo le doti di ASUS Zenbook 14 OLED, abbiamo scritto questa recensione utilizzando la sua tastiera e sfruttando tutti gli strumenti che Windows 11 mette a disposizione.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED: la cover

Come già anticipato, abbiamo dovuto litigare un po’ con la configurazione della tastiera, in particolare il posizionamento del tasto invio, che risulta molto scomodo per la posizione di un tasto dove di solito altri computer mettono la parte superiore del tasto “enter”

Sarebbe utile avere anche un’opzione per disattivare completamente il tastierino numerico sul touchpad: dal nostro punto di vista sarebbe sicuramente funzionale scegliere di non avere mai il tastierino numerico sul touchpad, per evitare che si attivi nel momento sbagliato.

L’audio è discreto, anche se la posizione degli altoparlanti sotto la struttura del computer in alcuni casi peggiora la qualità dell’ascolto, in particolare quando si fanno videochiamate o si vuole stare in una posizione un po’ più comoda, utilizzando il computer senza appoggiarlo su una superficie rigida.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

La performance di ASUS Zenbook 14 OLED è di buon livello: quando si utilizzano molte applicazioni contemporaneamente, le ventole tendono ad accendersi con una discreta frequenza e risultano abbastanza rumorose. Succede anche quando si utilizzano giochi con una grafica piuttosto pesante, questo probabilmente perché la scheda grafica integrata è meno efficiente.

Se dovessimo trovare una collocazione per questo computer Windows 11 ASUS Zenbook 14 OLED, molto probabilmente sceglieremmo quella del lavoro “leggero”, fatto di testi, mail e navigazione, con qualche escursione verso il mondo dell’intrattenimento. Lo schermo OLED è una meraviglia per film e serie TV, ma la luminosità molto elevata che può raggiungere lo schermo si adatta perfettamente anche al lavoro in mobilità. Non solo, perché questo computer ha una batteria da competizione, che rende possibile lavorare a lungo senza necessità di ricaricare.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Quanto dura la batteria di ASUS Zenbook 14 OLED?

La batteria di ASUS Zenbook 14 OLED funziona davvero alla grande, con un’autonomia che permette di raggiungere un’intera giornata di lavoro senza bisogno di toccare il caricatore da 65W. La promessa di Asus è quella di una durata di 18 ore per ogni singola carica, ma stiamo parlando di una stima molto ottimistica, perché nella realtà si possono riprodurre video per poco più di 11 ore.

Interessante la velocità con cui ASUS Zenbook 14 OLED si può ricaricare, perché in mezz’ora si arriva il 25%, in un’ora più o meno al 45%, mentre per la ricarica completa ci vogliono circa due ore e mezza.

Quanto costa ASUS Zenbook 14 OLED?

Il prezzo di ASUS Zenbook 14 OLED ovviamente può cambiare a seconda della versione che si acquista: in Italia l’azienda ha scelto di concentrarsi sulla versione con 8 GB di RAM e 512 gb di memoria interna, abbinate al processore Inter Core i5, che costa 999 euro.

Sul mercato è possibile trovare anche un’alternativa con il processore Intel i7 di dodicesima generazione.

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, eleganza e performance, giusto prezzo

Recensione ASUS Zenbook 14 OLED, le conclusioni

Possiamo concludere la nostra recensione di ASUS Zenbook 14 OLED con una sintesi molto rapida, in cui vogliamo porre l’accento sullo straordinario rapporto tra la qualità di questo dispositivo e il suo prezzo.

In un periodo in cui molti produttori stanno facendo l’errore di inseguire il mondo di Mac posizionandosi molto vicino ai computer di Apple soprattutto per i prezzi, ASUS ha creato un ottimo equilibrio tra ciò che offre e ciò che chiede. Un computer bello da vedere, completo sul fronte della tecnologia che include e facile da trasportare, grazie al peso relativamente contenuto.

Possiamo senza dubbio dire che ASUS Zenbook 14 OLED ci è piaciuto molto e rientra tra i prodotti più interessanti provati negli ultimi mesi.

ASUS Zenbook 14 OLED
Un computer completo e compatto, con il principale punto di forza nel suo schermo OLED, che si combina con una batteria molto duratura. Non ci dispiace anche il fatto che sia molto curato dal punto di vista estetico.
Pro
+ display OLED
+ Design elegante
+ Connettività esterna completa
Contro
– Funzionalità trackpad / tastierino numerico
– non ha scheda grafica dedicata, ma solo scheda grafica interna

Articoli che ti suggeriamo:


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.