La scelta elettrica di Jaguar, le novità del mercato automotive di luglio 2022

Luca Talotta1 Luglio 2022
Aptera
Listen to my podcast

Buongiorno amici e bentornati a Mister Gadget e-Wheels, il podcast che racconta di come si evolve il mondo della mobilità sostenibile. E oggi parleremo delle scelte di Jaguar, delle novità in arrivo nel mese di luglio sul mercato automotive, ma anche del sogno americano Aptera e di una Roma che, questa volta, cerca di smascherare i furbetti della sosta illecita alle colonnine. 

La svolta elettrica di Jaguar

Sorprende, ma nemmeno più di tanto, la presa di posizione di Jaguar, che ha annunciato la sua intenzione di produrre solo vetture elettriche a partire dal 2025, quindi con ben dieci anni di anticipo rispetto alla normativa: «Una scelta in linea con il nostro spirito pioneristico» ha sottolineato Marco Santucci, CEO di Jaguar Land Rover Italia. Sarà, di certo è una scelta coraggiosa, perché trasformare una gamma come quella di Jaguar totalmente in elettrico può avere anche dei risvolti sul mercato. Il tempo, da sempre galantuomo, ci dirà se la scelta sarà stata positiva o meno.

Luglio 2022, tutte le novità del mercato automotive

E sarà un mese di luglio decisamente infuocato per il mondo dell’auto: sono ben quattro le novità che dovrebbero mostrarsi al mercato e tutte di interessante fattura: si va dalla Ineos Grenadier, un 4×4 atletico e massiccio, alla Mercedes EQE, l’elettrica per il business; e poi ancora la Kia Niro e la Nissan Ariya. Insomma, ce n’è un po’ per tutti i gusti.

Aptera, il nuovo sogno americano a pannelli solari

Arriva dalla California il nuovo sogno americano in ambito di mobilità sostenibile. L’azienda in questione si chiama Aptera e produce veicoli elettrici che si ricaricano con il sole grazie ai pannelli fotovoltaici posti sul tetto. Bizzarra? Guardando la risposta del mercato sembra proprio di no: perché sono già 25 mila le prenotazioni ricevute e un miliardo di dollari di anticipi già accettati. Insomma, l’auto elettrica che si ricarica con il sole a 3 ruote e 2 posti di Aptera pare davvero non essere più un sogno. Qualche dato: autonomia fino a 1.600 km, ha prezzi che vanno da 25.900 dollari per la versione base, quella con autonomia dichiarata di 450 km, ai 44.900 per quella da1.600. Ora si parla di fine 2023 come inizio della produzione, vedremo. 

Roma contro i furbetti della ricarica elettrica

Vita dura a Roma per gli abusivi che occupano gli stalli  delle auto elettriche. La guerra ai parcheggiatori a sbaffo, compresi i proprietari di elettriche che non ricaricano, sia ben chiaro, è tutta tecnologica. La giunta della capitale, infatti, ha intenzione di installare un sensore sulle colonnine capace di rilevare le soste illegali. Si comincia dalle stazioni di alimentazione elettrica che si trovano nelle metropolitane. Riuscirà Roma a sorprenderci, questa volta in positivo. E anche per questa puntata è tutto, un cordiale saluto dal vostro Luca Talotta e continuate a seguirci su Mistergadget.tech e sui nostri canali social: ciao!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.