Come Instagram cambia il modo di vedere se stessi e gli altri

Laura Fasano24 Giugno 2022
rischi instagram social network pericoli mistergadget.tech

La relazione che abbiamo con i social network influenza il nostro modo di vedere il mondo che ci circonda, gli altri e… noi stessi. Tra nuovi modi di comunicare, informazioni alla portata di tutti e movimenti social(i), la psicologia ci racconta i rischi legati ad un utilizzo poco consapevole di queste piattaforme. Parliamo di Instagram.

I social network hanno tanti aspetti positivi nella quotidianità: ci consentono di mantenere relazioni anche a distanza, di condividere i momenti più belli con amici e parenti, di conoscere realtà molto lontane dalla nostra, fino a trovare nuove opportunità professionali. Il lato bello però, può essere oscurato da rischi e pericoli per la nostra mente, i quali si verificano se non poniamo la giusta dose di attenzione.

Che relazione hai con i social media?

Una delle caratteristiche dei principali social network, tra cui Instagram, TikTok e Pinterest, è l’esaltazione dell’immagine. Una tendenza che con gli anni si è affinata fino a sfociare in una vera e propria corsa alla ricerca della perfezione, della posa migliore e dello scatto perfetto. É normale e naturale voler mostrare la parte migliore di noi, le occasioni più importanti e le vittorie, ma questo a lungo andare sta portando ad una continua esposizione a scene di vita altrui che ci fanno sentire “da meno” e fanno desiderare un ideale che molto spesso non esiste perché frutto di una “scelta” a monte.

Secondo gli psicologi, rischi e pericoli riguardano la maggiore tendenza a sviluppare problematiche come ansia e depressione. Il continuo confronto sociale, inoltre, può avere ripercussioni su autostima e benessere.

3 modi in cui Instagram cambia il modo in cui vedi te stess*

1. I social media riducono la body confidence, cioè l’autostima legata al nostro corpo

Tra fisici palestrati, difetti rimossi con semplici app, filtri che modificano i connotati e pose perfette, la realtà patinata di Instagram ci espone costantemente a modelli impossibili da raggiungere (anche perché, spesso, proprio inesistenti nella realtà). I sentimenti di inadeguatezza possono prendere il sopravvento, minando il nostro benessere, l’autostima e l’immagine che abbiamo di noi.

2. I social media portano ad una maggiore auto-oggettificazione

Un problema che riguarda soprattutto donne e ragazze, ma non solo. Fin da bambini impariamo a valutarci in base al nostro corpo. La costante esposizione a corpi perfetti, oltre a crearci standard irraggiungibili, ci spinge a valutare noi stessi e gli altri per il nostro fisico invece delle competenze e dei valori. Per semplificare, se il nostro corpo non riceve sufficienti like (o quelli che ci aspettiamo), allora non valiamo abbastanza come persone.

3. I social instillano un’atmosfera di “sorveglianza”

Stando sui social come Instagram siamo costantemente coinvolti in un processo di reciproca sorveglianza: controlliamo con estrema attenzione ciò che postiamo e facciamo lo stesso con gli altri. Dove sono stati? Con chi? Cosa hanno fatto?

Il bisogno di ricevere like e approvazione da parte di altri ci spinge a voler essere sempre nel posto giusto insieme alle persone giuste. Una continua ricerca dell’evento giusto da condividere.

rischi instagram pericoli psicologia mistergadget.tech

Ecco qualche consiglio per allentare la pressione da social network

Primo passo: consapevolezza

I social network rappresentano una finestra sul mondo, sta a noi decidere come utilizzarli. Per vivere al meglio la nostra vita digitale possiamo iniziare riflettendo su ciò che vediamo e, soprattutto, su come ci sentiamo a riguardo. Possiamo scegliere di essere fruitori “passivi” o “attivi” e consapevoli, sta a noi decidere.

Scegli con cura chi seguire

Per vivere un rapporto sereno con i social network è importante comprendere che siamo noi ad avere il controllo. Non dobbiamo necessariamente “subire” ciò che passa sui nostri schermi. Possiamo scegliere di seguire le pagine e i creator che, in qualche modo, ci fanno stare bene, che si tratti di una riflessione, di informazioni utili o semplicemente di una risata. Se i nostri feed non ci piacciono… cambiamoli!

Utilizza la sezione Benessere Digitale del tuo smartphone

Che tu abbia un telefono Android o un iPhone, sappi che hai tra le mani uno strumento che può aiutarti a capire se passi troppo tempo davanti allo schermo. Cerca la sezione Benessere Digitale (su Android) o Tempo di utilizzo (su iOS) tra le impostazioni del tuo telefono, scoprirai diverse funzioni utili per migliorare il tuo rapporto con la tecnologia.

Prova BeReal, il social che spinge ad essere se stessi

Hai presente Instagram? BeReal è l’opposto. Poche semplici regole: una notifica dall’app ti avverte una volta al giorno quando è il momento di postare, uno scatto selfie e uno con la fotocamera posteriore, due minuti per condividere. Non importa dove sei o cosa stai facendo, il gioco è mostrare attimi di vita vera e spontanea. Un social da provare!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.