Le entrate di Apple Music e Arcade arriveranno a oltre 8 miliardi di dollari entro il 2025

Riccardo Ferrari14 Giugno 2022
Apple Music

Una recentissima analisi prevede una crescita davvero importante per Apple Music ed Apple Arcade nei prossimi anni

Apple Music è il secondo più grande servizio di streaming musicale dopo Spotify. In combinazione con Apple Arcade, la scommessa dell’azienda di Cupertino sui giochi senza pubblicità e senza acquisti in-app, potrebbe portare a oltre 8 miliardi di dollari di entrate entro il 2025, secondo un’analisi di J.P. Morgan.

Come riportato da Reutersle entrate di Apple Music e Apple Arcade dovrebbero salire del 36%, a 8,2 miliardi di dollari entro il 2025.

È probabile che i due servizi abbiano una base di abbonati combinata di circa 180 milioni entro il 2025 – 110 milioni per la musica e 70 milioni per il gaming – sostenuta dalla rapida diffusione di Internet e da un’industria videoludica in forte espansione, secondo gli analisti di JPM, guidati da Samik Chatterjee.

apple one

J.P. Morgan ritiene che Apple Music porterà 7 miliardi di dollari di entrate entro il 2025, mentre si stima che Apple Arcade accerà 1,2 miliardi di dollari.

Chatterjee, che è valutato cinque stelle per la sua precisione stimata su Apple da Refinitiv Eikon, si aspetta che le dimensioni del mercato del gaming raggiungano i 360 miliardi di dollari entro il 2028 e che lo streaming musicale raggiunga i 55 miliardi di dollari entro il 2025.

Apple non rivela quanto è il ricavo da ogni servizio – o anche quanti abbonati ha – ma nell’ultimo trimestre, la società ha registrato un fatturato di 19,82 miliardi di dollari per i servizi, tra cui App Store, Apple TV+, Apple Arcade e Apple Music.

Mentre Apple Arcade riceve nuovi giochi quasi ogni settimana, Apple Music si basa principalmente sugli aggiornamenti iOS per vedere nuove funzionalità. Nell’ultimo anno, l’azienda ha introdotto Dolby Atmos e la qualità Lossless. Presto, la società prevede di svelare Apple Classic, un servizio di streaming musicale per la musica classica, dopo aver acquisito Primephonic l’anno scorso.

Con iOS 16, Apple Music sta ricevendo solo alcune modifiche, poiché puoi saperne di più qui.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.