Elden Ring in VR? A breve si potrà giocarlo con il visore!

Riccardo Ferrari29 Aprile 2022
elden ring vr

Elden Ring su VR? Sogno o realtà? Su PC presto sarà possibile grazie ad una mod di un grandissimo fan del titolo di FromSoftware.

Elden Ring riceverà il supporto VR su PC questa settimana, grazie a una mod fan work-in-progress.

Luke Ross, che in precedenza ha aggiunto la realtà virtuale a Grand Theft Auto V e Cyberpunk 2077, ha dichiarato in un post di Patreon (individuato da Road to VR) che una versione giocabile di Elden Ring in VR sarebbe stata disponibile questa settimana.

Il progetto “probabilmente sarà un work-in-progress per un bel po’ di tempo”, ha detto Ross, ma un video su YouTube dei primi due minuti del gioco mostra un’esperienza già giocabile mentre Ross cammina attraverso l’area di apertura di una delle prime ambientazioni del gioco.

Come sarà questa versione VR di Elden Ring?

Con un visore VR acceso, Ross è in grado di andare in giro in prima persona, guardare il soffitto scavato, scendere per raccogliere oggetti e sbirciare dietro gli angoli mentre il colossale Albero Madre entra nella visuale per la prima volta. Ross sembra usare una spada e uno scudo nella demo, ma a questo punto non sembrano legati ai controllori di movimento.

A differenza di alcuni giochi VR che implementano un movimento meno libero per rendere l’esperienza meno nauseante, la mod offre ai giocatori la completa libertà di muoversi come fanno in Elden Ring, e Ross avverte i giocatori di rimettersi in forma per questa esperienza VR. “Saranno davvero messi alla prova”, ha detto nel post.

Poiché sguainare spade e rotolare in giro sono anche all’ordine del giorno in Elden Ring, Ross ha riferito a PC Gamer questa sarà un’altra sfida per la realtà virtuale, sottolineando che le sue mod sono destinate agli utenti veterani di realtà virtuale.

“Quando rotoli o esegui altre animazioni come le mosse di combattimento, la telecamera segue la testa del personaggio (quindi la sua posizione cambia) ma rimane orientata correttamente in base a ciò che la tua testa sta facendo nella vita reale”, ha detto. “Quindi l’orizzonte rimarrà in livello e il mondo sembrerà sempre stabile”.

Indipendentemente da ciò, completare Elden Ring esclusivamente in VR sarà probabilmente il prossimo modo folle in cui i giocatori sceglieranno di affrontare il gioco


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.