CNN+ chiude dopo un solo mese di servizio

Luca Viscardi22 Aprile 2022
CNN+
Listen to my podcast

Ha dell’incredibile quello che succede a CNN+, il servizio streaming a pagamento di CNN, che chiude dopo un mese di vita.

  • CNN+ chiude un mese dopo il suo lancio
  • HBO Max e HBO hanno guadagnato 3 milioni di utenti in 3 mesi
  • Google meets aggiunge l’opzione del co-hosting
  • Commodore 65 all’asta per 25.000 euro
  • Apple denunciata in Russia per aver sospeso Apple Pay
  • Motorola lancia due nuovi smartphone Moto G 5G e Moto G Stylus
  • Xiaomi lancia nuovo smart display da 10 pollici
  • Iliad potrebbe lasciare il 3G

Trascrizione automatica del podcast

Se vi state chiedendo perché si parli della Cnn, la risposta arriva immediatamente. Circa un mese fa il canale televisivo aveva lanciato un nuovo servizio di streaming Cnn+. Ne avevamo parlato, avevamo anticipato che per i primi iscritti era previsto uno sconto del 50% per sempre. A distanza di un mese e un giorno dal lancio, il prossimo 30 aprile Cnn Plus chiuderà i battenti. Questo perché, dopo la cessione di parte di AT&T di Warner Media del gruppo che possiede la Cnn, a Discovery sono state cambiate le strategie e quindi non ci saranno i budget necessari per far crescere CNN+, che credo sarà il servizio di streaming con la vita più breve della storia.

A proposito di servizi di streaming, HBO Max e HBO che hanno cambiato proprietà passando proprio al nuovo gruppo media Discovery HBO Max e HBO hanno guadagnato 3 milioni di utenti nell’ultimo trimestre.

Vuol dire che sono 12 milioni in un anno. Una crescita vertiginosa rispetto invece alla perdita di utenti di Netflix. Netflix che rimane molto lontano perché il numero totale di utenti di HBO Max e HBO è di circa 76 milioni.

Torniamo a parlare di una piattaforma importante, Google Maps, che serve per le conferenze online, per le videochiamate, per le riunioni digitali. Perché viene introdotta una nuova funzione importante, quella del cloud hosting e quindi del controllo di più di una persona per le funzioni principali e per la moderazione degli incontri. Nei prossimi giorni comincerà la distribuzione progressiva di questa nuova funzione.

Una curiosità il Commodore 65, computer mai nato, cioè di cui esistono solo alcuni prototipi, è all’asta su eBay e ha raggiunto già il prezzo di 25.000€. Fa tenerezza guardare quel quel tipo di prodotti Apple verrà denunciata in Russia per aver sospeso le attività di Apple Pay.

È uno studio legale di Mosca ad aver deciso questa azione. Vedremo quali risultati riuscirà a sortire. Novità importanti lanciate ieri Motorola ha lanciato due nuovi smartphone Moto G 5G e Moto G Stylus, e non sappiamo ancora quali di questi smartphone arriveranno da noi.

Mentre Xiaomi ha presentato un nuovo Smart Display da dieci pollici onestamente molto carino, con ovviamente l’assistente di Google e con tutte le funzioni che sono tipiche dello smart display. Esteticamente molto bello, anche in questo caso non sappiamo se verrà commercializzato in Occidente.

Infine l’ultima notizia si torna a parlare del possibile abbandono da parte di Iliad della rete 3G. Ripeto possibile, non è assolutamente certo. Questo però apre uno scenario che per noi potrebbe essere problematico. Il 3G rimane una rete importante, soprattutto per dare segnale, dove ancora la rete cellulare 4G e 5G non riescono ad arrivare, soprattutto dentro le case, dentro i vecchi muri, nei piani bassi delle abitazioni. Insomma, sarà un passaggio non indolore.

Bene, però oggi noi abbiamo terminato e speriamo di tornare con grande piacere e senza dolori. Puntuali domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.